lunedì 1 luglio 2013

LIBRI: L'età dei miracoli di Karen Thompson Walker - OscarMondadori


La protagonista è una bambina di 11 anni, Jenny, una ragazzina timida e solitaria, che ci descrive con occhi semplici ma incredibilmente penetranti ciò che di punto in bianco accade al nostro pianeta. In un normale sabato la Terra inizia a girare più lentamente sul suo asse, pochi avvertono il cambiamento, ma gli scienziati in alcuni giorni si accorgono che qualcosa non va: sta iniziando il rallentamento. Se nei primi momenti la situazione non è gravissima, nonostante il panico dilagante, con il passare del tempo la cosa diventa più seria perchè il rallentamento, che porta le giornate ad essere lunghe prima 25 ore poi 34 poi 60, porta una serie di cambiamenti catastrofici per la fauna, la flora e per l'uomo. Gli uccelli perdono l'orientamento ed iniziano a morire, le piante non sopportano le ore prolungate di luce(con aumento di temperatura) o di buio(diminuzione della temperatura), molti uomini iniziano ad avvertire forti malori che porteranno alla nascita di una nuova malattia: la sindrome. La situazione precipita in maniera graduale e nessuno sa cosa fare, ma tutti cercano di condurre una vita più normale possibile...l'uomo non si arrende.