domenica 1 maggio 2016

5 alimenti che regolano i livelli di zucchero

5 alimenti che regolano i livelli di zucchero

5 alimenti che regolano i livelli di zucchero

Se aggiungiamo avena e cannella alle nostre colazioni, otterremo le energie giuste per affrontare il resto della giornata senza il bisogno di spizzicare tra i pasti, perché equilibrano i picchi glicemici
Sapevate che alcuni alimenti sono in grado di regolare i livelli di zucchero nel sangue? Le alterazioni dei livelli di zucchero sono collegate ai picchi di fame, soprattutto quando sentiamo il bisogno di mangiare qualcosa di dolce.
In altri casi più preoccupanti, possono anche essere dovute a disturbi del pancreas, come il diabete.
In questo articolo vi parleremo degli ingredienti più salutari per mantenere equilibrati livelli di zucchero ed evitare, così, gli attacchi di fame improvvisa.

1. Stevia

La stevia è una pianta originaria del Paraguay che si sta diffondendo sempre più come edulcorante naturale grazie ai suoi molteplici benefici per la salute, tra i quali si distingue la capacità di regolare i livelli di glucosio nel sangue.
Questa sua proprietà ha trasformato la stevia in uno dei rimedi più utilizzati conto il diabete di tipo 2. Alcuni studi hanno dimostrato che consumarne tre infusi al giorno aiuta a mantenere livelli di glucosio più equilibrati, il che significa che i diabetici possono così abbandonare i farmaci un po’ alla volta, e sempre sotto la supervisione di un medico.
La stevia, inoltre, non contiene calorie, il che la rende ideale per combattere la voglia di dolci e, allo stesso tempo, sostituire altri edulcoranti e zuccheri meno sani.
Grazie all’incredibile dolcezza di questa pianta, è possibile evitare l’uso di altri zuccheri.
Stevia
Oggigiorno la stevia è acquistabile sia in foglie sia sotto forma di estratto (la sua forma più pura, di colore scuro, che possiede tutte le sue proprietà medicinali).
Viene venduta anche raffinata, di colore trasparente, che non ha nessun beneficio per la salute, ma che, almeno, permette di addolcire infusi, limonate ed altre bevande senza gli effetti negativi che implicano gli altri edulcoranti.
Vi consigliamo di leggere: Trattare il diabete con stevia e cannella

2. Cannella

spezie cannella
Questa spezia delicata, che viene usata nei rimedi naturali contro il diabete riduce i livelli di zucchero nel sangue e rallenta lo svuotarsi dello stomaco, il che riduce i picchi glicemici che spesso si sentono dopo i pasti.
In cucina si può usare in molti modi, ma bisogna sempre preferire l’uso della cannella di Ceylon, che è la più ricca di benefici per la salute.
È ottima per aromatizzare qualsiasi tipo di dolce e dessert, come biscotti, budini, gelati, etc. Alcune ricette propongono anche l’uso della cannella per dare un pizzico di sapore particolare alla carne.
È inoltre possibile ingerirla come infuso dopo i pasti.

3. Lievito di birra

lievito di birra
Il lievito di birra è uno degli integratori più completo che esiste. In questo caso, è ottimo per regolare i livelli di zucchero nel sangue grazie all’alto contenuto di cromo.
Inoltre, dona equilibrio al sistema nervoso ed è un grande alleato della bellezza dei capelli, della pelle e delle unghie.
È possibile consumarlo in polvere, mescolato a succhi o yogurt oppure in compresse se non si gradisce il suo sapore amaro. Alcune marche vendono il lievito di birra non amaro, con un sapore meno forte.
Assunto insieme ai pasti, il lievito di birra facilita l’assorbimento dei nutrienti contenuti nel cibo.
Vi consigliamo di consultare un medico o un naturopata prima di consumare un integratore alimentare, soprattutto se state seguendo una cura contro una malattia cronica.

4. Piselli

piselli
Questi deliziosi legumi sono conosciuti come un’insulina vegetale, il che significa che non possono mancare nella dieta. Non solo sono privi di zuccheri, ma impediscono anche agli altri ingredienti ingeriti di aumentare l’indice glicemico.
È possibile acquistarli freschi o surgelati. Se sono freschi e teneri, potete aggiungerli crudi alle insalate, alle frittate, ecc.
Potete anche abbinarli ad altre verdure per preparare una vellutata verde. Alcune marche li vendono in polvere da aggiungere a bolliti e frullati.

5. Avena

Avena
L’avena è un cereale molto nutriente e ricco di fibre, vitamine e minerali, che è in grado di regolare i livelli di zucchero nel sangue, è una grande fonte di energia, regola il sistema digerente e riduce il nervosismo.
L’avena può essere consumata in qualsiasi momento della giornata, anche se vi consigliamo di ridurre la quantità di sera, perché è molto nutriente.
Costituisce una colazione molto sana, sia cruda come muesli, sia cotta o come bevanda vegetale.
Si può usare anche per preparare biscotti e torte, come sostituto della farina di grano.

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie