domenica 11 dicembre 2016

la guida Attilio Caldarera descrive i suoi percorsi da affrontare camminando a piedi: 17 dicembre 2016 – PLEMMIRIO E ORTIGIA - 18 dicembre 2016 – ESTREMO SUD – DA ISOLA DELLE CORRENTI A PORTOPALO DI CAPO PASSERO - ​30 dic/01 gen 2017 – CAPODANNO AD ALCARA LI FUSI/NEBRODI - 06/08 gennaio 2017 – EPIFANIA TREK TRA ERICE E LO ZINGARO -


Così, la guida Attilio Caldarera descrive i suoi percorsi da affrontare camminando a piedi.

17 dicembre 2016 – PLEMMIRIO E ORTIGIA
Escursione naturalistica la mattina e trekking urbano di Ortigia nel pomeriggio. Cosa volere di più da una giornata in Sicilia. Il Plemmirio, l’area protetta con spettacolari insenature e sentieri tra macchia mediterranea, grotte e calette. La stupenda Ortigia per una passeggiata guidata per conoscere e gustare il bello del bello con le atmosfere natalizie.
Per chi vuole è anche possibile fermarsi la sera e partecipare la domenica all’Escursione Estremo Sud da Isola delle Correnti a Porto Palo di Capopassero.
18 dicembre 2016 – ESTREMO SUD – DA ISOLA DELLE CORRENTI A PORTOPALO DI CAPO PASSERO
Escursione nella punta estrema della Sicilia dove si incontrano i due mari il Mar Ionio ed il Mar Mediterraneo. Il percorso da trekking parte dalla Isola delle Correnti ed arriva a Portopalo di Capo Passero.
Si cammina attraverso il sentiero sulla costa che rappresenta il sentiero CAI più a sud del Sentiero Italia, che parte della Alpi, attraversa gli Appennini e si conclude proprio a Isola delle Correnti. Il sentiero della giornata passa attraverso spiagge, scogliere, stradelle, porti e centri abitati.
E’ rappresentativo della macchia mediterranea litoranea costiera ed è vario offrendo sempre panorami diversi. Lungo il sentiero sarà possibile fare (per chi vuole) il bagno.
Dopo l’escursione è possibile visitare il Borgo di Marzamemi, caratteristico borgo siciliano con la bella piazza dove è possibile prendere l’aperitivo serale.
Per chi vuole è anche possibile arrivare il giorno prima e partecipare alle Escursione a ORTIGIA E PLEMMIRIO ed anche fermarsi la sera a dormire.
​30 dic/01 gen 2017 – CAPODANNO AD ALCARA LI FUSI/NEBRODI
Un fine anno tra la natura del Parco dei Nebrodi ed il soggiorno nel caratteristico borgo di Alcara Li Fusi. Adatto a chi vuole vivere queste giornate di festa tra le piccole vie di questo paesino di montagna ma nel quale la gente offre una grande ospitalità. Caratteristiche le giornate ma anche le nostre escursioni con trekking ogni giorno alle Rocche del Crasto, al Bosco di Mangalaviti, lungo la Valle dei Grifoni, ed alla Rocca Calanna. Sapori dei Nebrodi, atmosfere natalizie, serate, ballate, sagre, benessere e poi.. buon anno!
Per chi volesse è possibile prolungare il giovedì 02 gennaio e fare una escursione in più.
Programma:
Venerdì 30: Arrivo ad Alcara Li Fusi, sistemazione in b&b, escursione con pranzo al Sentiero alpino della Valle dei Grifoni, rientro agli alloggi, passeggiata lungo le vie del paese, serata, cena e pernottamento ad Alcara.
Sabato 31: Escursione  al Bosco di Mangalaviti da Portella Gazzana. Pranzo al sacco. Rientro ad Alcara nel Pomeriggio epreparazione per il cenone e la serata di Capodanno ad Alcara Li Fusi.
Domenica 1: Escursione sulla cima delle Rocche del Crasto con pranzo di capodanno: Rientro ad Alcara li Fusi nel pomeriggio, ripartenze o per chi vuole restare serata a Militello Rosmarino per il Presepe Vivente.
Lunedì 2: Escursione alla Rocca Calanna sotto il nido dell’aquila, pranzo in trattoria tipica. Nel pomeriggio rientro ai luoghi di provenienza
06/08 gennaio 2017 – EPIFANIA TREK TRA ERICE E LO ZINGARO
C’è una parte di Sicilia che una volta scoperta invita sempre a ritrovarsi periodicamente lungo le sue coste. Siamo nella zona della Riserva dello Zingaro, dove in questo periodo dell’anno si scoprono tratti di costa dove la natura ha sempre vinto le sue battaglie. I sentieri della Riserva mischiano i colori del mare alla vegetazione mediterranea più intatta dell’isola. Le giornate prevedono la visita alla Tonnara ed al Borgo di Scopello, il pernottamento a San Vito Lo Capo, le escursioni a piedi alla Riserva dello Zingaro, lungo i bei sentieri di quella di Monte Cofano e ad a Erice.

I trekking di Natale e capodanno, info utili

Per partecipare alle escursioni o per avere maggiori informazioni potete contattare la guida Attilio Caldarera al 349 7362863, attiliocaldarera@gmail.com.
fonte: http://siciliaweekend.info

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie