domenica 31 dicembre 2017

Giovedì 11 gennaio 2018 dalle ore 21:45 alle ore 23:30 - Legenda Celtica - concerto per arpa presso Fabbrica102 via Monteleone 32, 34, 36, 90133 Palermo

L'immagine può contenere: 1 persona
Legenda Celtica è una successione di temi e melodie celtiche,
contestualizzate in una ritmica brillante e
organizzata in una strutturata tessitura armonica. Un' estetica musicale di matrice classica con incursioni nella musica pop e d'autore. Musiche celtiche medievali e rinascimentali e composizioni originali eseguite dall'elegante arpista Antonella Calandra, fra le quali
fanno capolino canzoni contemporanee e temi celebri, come "Hallelujah" di Cohen e la colonna sonora di The game of Thrones

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Antonella Calandra è arpista e ricercatrice nell'ambito della musica etnica e della sua evoluzione. Ha conseguito la Laurea Accademica in Arpa al Conservatorio di Musica F. Cilea di Reggio Calabria

06 gennaio 2018 ore 18:00 - Presepe Vivente in Cattedrale di Palermo

L'immagine può contenere: sMS
Il Gruppo Famiglia e l'Azione Cattolica della Parrocchia Cattedrale allestiscono il 6 gennaio 2018, giorno dell'Epifania, alle ore 18.00 il PRESEPE VIVENTE.
Invitano tutti ad entrare nel presepe per andare incontro, come pastori o magi, a Nostro Signore Gesù, appena nato, portando doni per le famiglie in difficoltà assistite dalla parrocchia.
La sacra rappresentazione avrà inizio al baglio San Giovanni alla Guilla, accanto alla chiesa di San Giovanni alla Guilla, in Via Beati Paoli, con le scene dell'Annunciazione, della visita a Santa Elisabetta e la partenza per Betlemme. Prosegue con il corteo verso Betlemme e la nascita di nostro Signore nella stalla allestita sotto il portico della Cattedrale. Si conclude con la visita dei Magi. Tutti possono farsi incontro a Gesù, Maria e Giuseppe e portare doni per le famiglie in difficoltà

sabato 6 gennaio 2018 - Escursione a Anello alto del Monte Ferro m1906 (Madonie) escursione sulla neve

L'immagine può contenere: neve, cielo, nuvola, spazio all'aperto e natura
sabato 6 gennaio 2018 - Anello alto del Monte Ferro m1906 (Madonie) - escursione sulla neve

Il periplo del Monte Ferro è un classico dell'escursionismo invernale sulle Madonie, soprattutto quando questo rilievo è parzialmente o del tutto coperto di neve. Il monte Ferro è un rilievo arrotondato che chiude a sud-est l'altopiano carsico del Carbonara. Il Vallone di Zottafonda lo separa dai Piani della Principessa, il suo versante meridionale appare privo di suolo e di vegetazione arborea. Sul ripido versante settentrionale alligna una fitta faggeta ...

Programma
Raduno alle ore 7,00 a piazzale Lennon ex Giotto a Palermo e partenza alle ore 7.15 con auto proprie (con catene da neve di scorta), per Petralia e Piano Battaglia (m1596). Appuntamenti diversi, per chi non abita a Palermo, da concordare cn la guida. A Piedi per Zottafonda, Monte Ferro m1906, Colla soprana, Monte Spina Puci m1755, Piano Battaglia. Pranzo al sacco. Rientro previsto a Palermo per le 19.00. in caso di impraticabilità della strada per il punto di partenza a piedi si modificherà opportunamente il programma per percorrere un anello escursionistico alternativo sempre sulle Madonie

Scheda tecnica
Dislivello: m350 circa;
Lunghezza del percorso: km8 circa;
Natura del percorso: terreno innevato;
Tempo di cammino: 4 ore;
Difficoltà: impegnativa (tre omini).

Equipaggiamento: Indispensabili gli scarponi con buona impermeabilità e le ghette, giacca in pile e giacca a vento, berretto di lana e guanti, pantaloni per la montagna invernale (in mancanza di questi aggiungere copri-pantaloni e calzamaglia ai normali pantaloni per l'escursionismo). Chi ne dispone porti le ciaspole (è possibile anche noleggiarle presso il negozio GenchiExtreme) o gli sci da fondo.

Quota di partecipazione €8;
Informazioni e comunicazione di partecipazione: Giuseppe Ippolito 3403380245;

sabato 30 dicembre 2017

Lagom di Lola A. Akerstrom - BUR - La ricetta svedese per vivere con meno ed essere felici - Gli svedesi sono tra i popoli più felici della Terra. Il loro segreto è racchiuso in una parola: Lagom, una filosofia di vita che celebra l'armonia, la semplicità, la sostenibilità. Questo libro ci regala idee e consigli pratici per vivere al meglio le piccole e grandi cose di ogni giorno: lavoro, relazioni, casa, tempo libero. Per riscoprire ciò che conta davvero e abbracciare una vita ricca di gioia e serenità.


LAGOM di Jonny Jackson & Elias Larsen - Giunti - Lagom är bäst: la giusta quantità è la cosa migliore Da questo proverbio svedese trae ispirazione lo stile di vita lagom, incentrato sui principi di equilibrio, semplicità, rilassatezza e serenità. Grazie alle idee e ai consigli suggeriti in questo libro, applicabili in tutti gli ambiti della vostra vita, dalla casa al lavoro, dall’alimentazione alla sostenibilità, scoprirete che essere lagom serve a vivere in maniera più serena, consapevole e completa.


domenica 24 dicembre 2017

ALIMENTAZIONE: COME SOPRAVVIVERE ALLE VACANZE DI NATALE? ECCO UNA BREVE GUIDA

Le abbuffate natalizie sono uno sfogo tipico della nostra società, dove il cibo assume, sempre di più, il ruolo di gratificare la persona. Non dobbiamo dunque frustrarci e privarcene ma possiamo ottimizzare la nostra alimentazione sia prima che durante ed anche dopo questi giorni di vacanza.
Di seguito un paio di consigli pratici su come comportarsi ed affrontare con serenità i giorni di festa che stanno arrivando, senza preoccuparsi troppo di perdere i risultati ottenuti e farsi prendere da inutili paranoie.
Chi viene già da un periodo di dieta ed ha raggiunto o sta a metà dal suo obbiettivo non ha motivo di allarmarsi perchè non saranno mica 5-7 giorni di non dieta a pregiudicare il risultato complessivo. Partendo dal presupposto che in questa fase l’obbiettivo non è dimagrire ma mantenere il peso, veniamo al dunque e vediamo cosa possiamo fare e quali accortezze possiamo avere
1) Nei 3-4 GIORNI PRECEDENTI sembra banale dirlo ma possiamo sicuramente mangiare un pò di meno, perché ricordiamoci che per non ingrassare quello che conta in primis è mantenere in pareggio il bilancio calorico settimanale o ancora meglio mensile. Quindi ad esempio se abbiamo in programma la cena ed il pranzo di natale (24 e 25 dicembre) dal 21 al 23 dicembre possiamo incominciare ad ELIMINARE PANE E PASTA dai nostro pasti, e fare in modo che il nostro pranzo-cena di questi giorni antecedenti le abbuffate siano a base di un secondo magro accompagnato da abbondante verdura ed un frutto, preferendo anche una colazione povera di carboidrati come uno yogurt magro bianco o greco senza zuccheri.
2) Nei GIORNI “INCRIMANTI” quindi ad esempio prima della cena di natale una buona strategia è quella di applicare il DIGIUNO INTERMITTENTE:
- Possiamo benissimo saltare la colazione del 24 dicembre, bevendo tanta acqua o altre tisane acaloriche come the verde, ed andare direttamente al pranzo che avrà la stessa composizione dei giorni precedenti (secondo + verdura + frutta).
- QUALCHE ORA PRIMA della cena possiamo anche “DIMINUIRE LA GRANDEZZA DEL NOSTRO STOMACO” facendo uno spuntino abbondante a base di verdure crude come finocchi e bevendo anche 1-2 lt di acqua o the verde senza zucchero, in modo tale da arrivare alla cena non affamati ma con lo stomaco mezzo pieno.
- Per chi proprio volesse essere zelante, DURANTE LA CENA bisognerebbe EVITARE di assaggiare e mangiare “DI TUTTO UN PÒ” ma concentrarsi su massimo 2-3 pietanze che piacciono particolarmente, cercare comunque di accompagnare il tutto con un contorno di verdure lasciando poi un piccolo spazio per il dolce. In questo modo si evita di riempirsi di antipasti ed il senso di sazietà si raggiunge prima.
- Proprio a questo proposito anche l’ ALCOL gioca un ruolo importante, infatti bisogna starne alla larga in queste occasioni non tanto perchè anch’esso apporta le sue calorie ed appesantisce la digestione, ma soprattutto perché DIMINUISCE LA PERCEZIONE DELLA SAZIETÀ: è molto più facile cadere preda del cibo e della gola e non rendersi conto che siamo già pieni se abbiamo bevuto diversi bicchieri di vino o birra.
3) Nei GIORNI SUCCESSIVI sarebbe opportuno intraprendere 3 giorni di ALIMENTAZIONE A BASE VEGETALE, con sola frutta e verdura possibilmente biologica sia a pranzo che a cena, quindi via libera a minestroni e verdure cotte e crude, inserendo i legumi soltanto nella cena del secondo e terzo giorno. Per colazione the verde in abbondanza con 1 frutto, e spuntini a base di frutta secca ( circa 10 gr di noci o mandorle).
Spero che tutto questo possa esservi utile. Ricordiamoci che LA DIETA NON SI FA DA NATALE A CAPODANNO MA DA CAPODANNO A NATALE quindi godetevi i prossimi giorni insieme ai vostri amici e parenti, e concedetevi con buon senso un pò di extra facendo tesoro di questi consigli. Vedrete che passate le feste quando poi vi peserete non avrete paura della vostra bilancia.
Non mi resta che augurare a tutti Buone Feste
Per maggiori info clicca sul link
www.dietologonutrizionista.roma.it/test-genetico-roma/
oppure chiama 3805288494
Dr.Marco Perricone _ Biologo Nutrizionista riceve a:
Roma - Viale M. F. Nobiliore 151 ( zona Don Bosco - Tuscolana )
Palermo - Via Principe di Paternò 192 (28-29 Dicembre)

28 dicembre 2017 - IoStoConDitirammu - Teatro Biondo

L'immagine può contenere: sMS

venerdì 22 dicembre 2017

Sabato 23 dicembre 2017 - escursione a Piano Pomo e dintorni, camminata sulla neve di Giuseppe Ippolito

L'immagine può contenere: montagna, cielo, spazio all'aperto e natura
Sabato 23 dicembre 2017
Piano Pomo e dintorni, camminata sulla neve
di Giuseppe Ippolito

Il margine orientale dell'altopiano carsico del Carbonara, sulle Madonie, conserva un certo numero di alberi secolari e monumentali: Grandi querce della specie Q. petreae austrotyrrhenica, grandi aceri, pochi grandi faggi e grandi agrifogli nel celebre boschetto di Piano Pomo. A quota superiore invece è un esteso paesaggio carsico con valli cieche e doline, crestine nude e boschetti fitti di faggio. Questo paesaggio cambia d'aspetto e di suoni al cadere della neve.

Programma
Raduno alle ore 7.30 in Piazza John Lennon (ex Piazzale Giotto) e partenza alle ore 7,45 per Castelbuono e Rifugio Crispi. Per chi non abita a Palermo prendere accordi con la guida. A piedi da quota m 1200 (Rifugio Crispi a Piano Sempria). Si segue il sentiero per Piano Pomo fino alla popolazione degli agrifogli giganti e poi ancora in alto attraverso il luminoso bosco di roveri monumentali fino al Cozzo Luminario a quota m 1512. Da qui si continua a salire fino ai margini del Piano della principessa e dell'Altopiano del Carbonara, tra doline, e boschetti di faggio. Ritorno ad anello al Rifugio Crispi. Rientro a Palermo per le 19,00.

Scheda Tecnica
Natura del percorso: sentiero, sterrata e terreno naturale in parte innevato;
Dislivello: circa m 500;
Lunghezza complessiva: km 10 circa;
Difficoltà: media, due omini (ma adatta anche ai bambini);
Equipaggiamento: si consiglia vivamente di indossare giacca in pile e giacca a vento, berretto di lana e guanti, pantaloni da escursione invernali, scarponi con buona impermeabilità, calzettoni al polpaccio, ghette. E' bene avere di scorta nello zaino la mantella per la pioggia e calze di ricambio. Portare anche scarpe da lasciare in auto.

Chi vuole porti anche un piccolo strumento musicale o ritmico. Testi poetici a tema neve/inverno (da Guido Gozzano a Francesco Guccini va bene tutto) e un bicchiere per condividere una bottiglia di rosso.

Quota di partecipazione: €8,00
Condivisione spese di viaggio (per chi fruisce di passaggio): € 8,00;

La prenotazione è necessaria telefonando o scrivendo a Giuseppe tel: 3403380245, artemisianet @ gmail . com

Artemisia, società cooperativa a r.l. per il turismo sostenibile e
l'educazione ambientale. Via Serradifalco, 119 - 90145 Palermo.
http://www.artemisianet.it/

sabato 16 dicembre 2017

dal 7 al 17 dicembre - Arriva l' edizione natalizia di Street Food Fest il meglio del cibo di strada proveniente dalla Sicilia, dall’ Italia e dal mondo si incontra a Palermo e fa festa nel centro storico - Via Vittorio Emanuele, 90134 Palermo PA, Italia


Arriva l' edizione natalizia di Street Food Fest, dal 7 al 17 dicembre, il meglio del cibo di strada proveniente dalla Sicilia, dall’ Italia e dal mondo si incontra a Palermo e fa festa nel centro storico.

Una vera e propria celebrazione del cibo di strada, dieci giorni dedicati alle migliori espressioni dello street food con la possibilità di gustare oltre 30 proposte gastronomiche differenti: dalle panelle al Fish and Chip londinese, dagli hamburger alla meusa, e poi ancora pad thai, burritos messicani, tigelle bolognesi, porchetta e chi ne ha più ne metta fino ad arrivare ai dolci dove protagonisti saranno cassatelle, cannoli e dessert della tradizione americana.

Un percorso gastronomico ricco e variegato si snoderà lungo la storica passeggiata palermitana, animando tutto il Cassaro Basso da Piazza Marina fino in via Roma.

Una seconda edizione natalizia ancora più ricca e partecipata con musica, spettacoli, concerti, cooking show, laboratori e le oltre 30 diverse pietanze in degustazione: chef, cuochi, pasticceri e ristoratori provenienti dalla Sicilia, dall’Italia e dal mondo, faranno a gara per presentare le loro migliori proposte di cucina di strada.

Tanti anche gli eventi di approfondimento culturale con talk, dibattiti e convegni, dove racconteremo il cibo di strada con golose incursioni tra storia, tradizioni, territori e identità. Ci accompagneranno in questo viaggio i protagonisti dello street food, chef, e autorevoli esperti del settore.

Ti aspettiamo!

Dal 11 dicembre 2017 al 13 gennaio 2018 - il Presepe di Giuseppe Bennardo alle Fornaci Maiorana presso Antiche Fornaci Maiorana, via Cardinale Rampolla - Palermo 16.30 - 20.00 (feriali), 09.30 - 13.00 e 16.30 - 20.00 (festivi e prefestivi) Ingresso gratuito Per maggiori informazioni o prenotazioni chiamare il numero 320.6151867


martedì 12 dicembre 2017

22 dicembre 2017 ore 21:30 - Pink Floyd Tribute Show / Inside Out ft G. Wallis & D. McBroom - Cinema Teatro Golden Palermo via Terrasanta, 60, 90141 Palermo

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone sul palco e sMS

16 dicembre 2017 - La Bella Addormentata di Čajkovskij · Organizzato da Medici Senza Frontiere - Gruppo di Palermo - presso Teatro Massimo Palermo Piazza Giuseppe Verdi, 90138 Palermo

L'immagine può contenere: una o più persone e sMS

16 Dicembre alle 18.30 avrà luogo presso il Teatro Massimo la prova generale del balletto "La Bella Addormentata" di Čajkovskij.

I prezzi cambiano a seconda del settore e sono:
Platea: 30 €
Palco centrale: 25 €
Palco laterale: 20 €
Galleria: 15 €

Grazie al vostro sostegno e interesse vi comunichiamo che non ci è possibile far fronte ad ulteriori richieste di prenotazioni e prevendita dei biglietti. Sarà nostra cura comunicarvi eventuali aggiornamenti dell'ultima ora sulla disponibilità di nuovi posti.


L'incasso sarà devoluto a Medici Senza Frontiere e servirà a sostenere le nostre missioni in oltre 70 paesi del mondo. Siamo imparziali, neutrali e indipendenti e portiamo soccorso alle popolazioni colpite da guerre, epidemie e catastrofi naturali.
Per maggiori informazioni sulla nostra associazione. http://www.medicisenzafrontiere.it/

15-17 dicembre 2017 - Ideestortepaper @Jingle Books presso Palazzo Asmundo Via Pietro Novelli 3, 90134 Palermo

L'immagine può contenere: sMS

10 storie, 10 illustrazioni, 11 persone, un collettivo, un'attrice, un musicista, un pubblico, trenta minuti, molte penne, tante matite, tantissimi sogni e desideri.
Sembrano "gli ingredienti" di un favola e forse un po' lo è.
E allora vi invitiamo a scriverla e disegnarla con noi, venerdì 15 dicembre alle 18 a Palazzo Asmundo, nel corso della manifestazione Jingle Books.
ideestortepaper si presenta così: con i suoi libri e quaderni storti per gente dritta,con le storie immaginate per essere continuate dalla fantasia di ognuno di voi, con un reading da ascoltare e sognare insieme.

Ci aiuteranno a farlo, in parole recitate e in musica suonata:
Giuditta Perriera e Marcello Riggio.
E naturalmente il collettivo di penne e matite storte al completo:
Angelo Bruno, Rosa Lombardo, Eliana Messineo, Alessia Rotolo, Gioacchino Lonobile, Giulia Cancilla, Jessica Adamo, Laura Lombardo, Nunzia Lo Presti, Maria Giulia Colace, Nina Melan.

P.S: ideestorte sarà a Jingle Books per tutta la durata della manifestazione, dal 15 al 17 dicembre, con un suo spazio espositivo pieno di quaderni che sono anche libri, disegni, parole e braccia aperte che vi attendono.

16 e 17 dicembre dalle 10:00 alle 20:00 al Grand Hotel Wagner,2 a Palermo per La Fiera dell'artigianato di Natale

L'immagine può contenere: sMS

19 dicembre - Concerto di Natale di solidarietà · Organizzato da Inner Wheel Palermo Normanna - Distretto 211 - Chiesa della Martorana 90134 Palermo - Martedì 19 dicembre alle ore 18:00

L'immagine può contenere: sMS e spazio al chiuso

venerdì 8 dicembre 2017

sabato 9 dicembre alle 21 e domenica 10 dicembre alle 17.30 - in scena "Si S'Kalsi chi può! La leggenda Storta di Babbo Natale" al teatro Orione di Palermo (via Don Orione 5)

L'immagine può contenere: una o più persone e sMS
Scritto da Sabrina Petyx, per la regia di Elisa Parrinello e il componimento musicale di “C’era una storia...” di Serena Ganci, va in scena "Si S'Kalsi chi può! La leggenda Storta di Babbo Natale" al teatro Orione di Palermo (via Don Orione 5) sabato 9 dicembre alle 21 e domenica 10 dicembre alle 17.30.

I costumi sono di Donatella Nicosia e a recitare in questa favola spettacolare sono la Compagnia S'KALSA insieme gli allievi della Piccola Scuola Teatrale Ditirammu Lab Teatro Orione. Proiezioni video a cura di Innocenzo Mancuso e Serena Pantaleo.

Lo spettacolo presentato dalla Compagnia S'Kalsa è una favola all’inverso dedicata ai bambini grandi e piccini. Un teatro immaginario in un paese strampalato, il paese di Babbo Natale, dove nasce la leggenda di un San Nicola speciale, con la barba bianca e un abito rosso magenta che, come tutti sanno, la notte tra il 24 e il 25 dicembre porta i regali ai bambini di tutto il mondo, viaggiando su una slitta trainata da renne.

Ma quello che non tutti immaginano è che un giorno, mentre Babbo Natale si preparava al magico viaggio, si accorse che il suo meraviglioso abito rosso si era completamente rimpicciolito! E allora? Che fece? Come riuscì a salvare la sua pazza avventura? Ormai non c'era più tempo per le magie! Il caos era entrato nella fabbrica di giocattoli.

Tanti piccoli e grandi elfi, allora, correndo di qua e di la, cercarono stoffe colorate per rifare un altro abito con un pizzico di fantasia e tanta tanta immaginazione, dimostrando che anche le leggende più belle possono cambiare il loro viaggio, che a tutto c'è rimedio e che il coraggio, l'umiltà e un pizzico di umorismo sono i bagagli più belli per le più straordinarie avventure...

E allora...si parte! In carrozza! E ...si S'Kalsi chi può!

10 dicembre 2017 - Gli Oratori Di Serpotta Tra La Loggia e La Kalsa. · Organizzato da Guida Turistica Sicilia M. Loredana Cannova - dalle ore 9:30 alle ore 12:30 - Oratorio del Rosario di Santa Cita via Valverde 1, 90133 Palermo

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Una piacevole passeggiata tra le maggiori opere d’arte di Giacomo Serpotta (1656-1732), il mago delle decorazioni in stucco, la cui ricetta segreta rimane ancora tale e da lui stessa ritenuta tanto preziosa da esser lasciata come ricchezza in eredità al figlio Procopio. Una tradizione di famiglia nata dal padre Gaspare e svolta insieme al fratello Giuseppe e al figlio, che regala alla città di Palermo (e non solo) chiese, oratori e palazzi considerati oggi dei veri e propri ‘contenitori di opere d’arte’ del barocco siciliano.
Dalla tecnica dell’allustratura alla creazione di dame e putti, la figura di Giacomo si distingue nella lavorazione dello stucco, l’unico in grado di farlo splendere come se fosse marmo. Tra le maggiori testimonianze stanno proprio i 3 oratori che oggi visiteremo:
* Gli oratori del Rosario di Santa Cita e del Rosario in San Domenico nell’antico quartiere della Loggia, in cui tra le ‘sculture’ di Serpotta spiccano le opere d’arte pittorica di Antoon Van Dyck, Mattias Stomer, Borremans, Pietro Novelli e Carlo Maratta.
* Passando per il mercato storico della Vucciria, la visita continua con l’Oratorio di San Lorenzo adiacente alla chiesa di San Francesco alla Kalsa, con scene della vita dei Santi Lorenzo e Francesco e la riproduzione della pala d’altare raffigurante la "Natività con i Santi Lorenzo e Francesco" del Caravaggio (1609), trafugata la notte del 18 ottobre 1969 e mai più ritrovata.

La passeggiata si effettuerà al raggiungimento di minimo 10 partecipanti.
Costo: 10€ (visita guidata e whispers), escluso tickets d’ingresso (7€ adulti – 4€ giovani 7-17 anni per tutti e tre gli oratori).
Per prenotare contattatemi in privato.
#LoredanaCannova 3200787880
Enjoy Palermo!

Domenica 10 dicembre, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, laboratorio creativo dedicato ai bambini dal titolo "Natale all'Orto" - Orto botanico di Palermo Via Lincoln, 2, 90133 Palermo

L'immagine può contenere: sMS
Domenica 10 dicembre, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, laboratorio creativo dedicato ai bambini dal titolo "Natale all'Orto".

Un evento dedicato ai bimbi della città, organizzato dall'università di Palermo, in collaborazione con le associazioni studentesche e il sistema museale dell'università e coordinato da noi di BabyPlanner.it!

Una mattinata all'insegna della creatività, in cui i vostri bambini si divertiranno ad allestire e decorare il grande albero dell'Orto Botanico"!

La partecipazione è aperta a tutti ed è gratuita

Fino al 14 gennaio 2018 - Parco Villa Filippina - Natale in villa · Organizzato da Planetario di Palermo e Associazione Artigianando - Parco Villa Filippina P.zza San Francesco di Paola, 18, 90138 Palermo

L'immagine può contenere: sMS

10 dicembre 2017 - Consegna letterina a babbo natale, animazione, caccia al tesoro · Organizzato da MammaMia Animazione - Il bosco di Tommy Viale Sandro Pertini, 90146 Palermo PA, 90146 Palermo

L'immagine può contenere: sMS e spazio all'aperto

09 e 10 dicembre 2017 - Christmas Market 9 e 10 Dicembre Palazzo Asmundo · Organizzato da Associazione Artigianando Palazzo Asmundo Via Pietro Novelli 3, 90134 Palermo

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

Da giorno 8 Dicembre fino al 7 Gennaio 2018 - il 1° Market del Comitato MerkArt! a Piazza Sant'Anna e Piazza Aragona Palermo

L'immagine può contenere: sMS

Fino al 07 gennaio 2018 - La cittadella dell'artigianato · Organizzato da IREPO Società Cooperativa Sociale ONLUS Via Generale Magliocco-Palermo 90141 Palermo

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che camminano e spazio all'aperto

sabato 2 dicembre 2017

03 dicembre 2017 - Carrozzina Day a Palermo dalle ore 10:00

 L'immagine può contenere: una o più personeLa Fondazione “Villa delle Ginestre” , l’Associazione “Sotto lo stesso Sole”, il Comune di Palermo, organizzano insieme, nelle giornata del 3 dicembre, la seconda edizione del “Carrozzina Day ( ability days).
La scelta della giornata internazionale delle persone con disabilità è motivata dalla volontà di sensibilizzare l'opinione pubblica sui diritti e sul benessere delle persone con disabilità, partendo dalle strade della città di Palermo, che tutti dobbiamo potere percorrere, per promuovere il dialogo sul diritto degli individui ad una partecipazione piena ed attiva alla vita quotidiana, culturale, artistica e sportiva.
Potere lanciare questo messaggio forte, da due delle maggiori piazze di Palermo, Piazza Ruggero Settimo (Politeama) e piazza Verdi nella giornata del 3 dicembre, con attività che coinvolgono tutti i cittadini, ci permette di raggiungere più persone di quante se ne possano incontrare in una sala convegni, e di veicolare attraverso il contatto personale il messaggio che sono le barriere architettoniche e culturali a rendere diverse le persone, non il loro modo di procedere nella vita.

Lo slogan scelto quest'anno per la manifestazione
" nessuno può volare "
rimanda ad una immagine che unisce le persone partendo da un assunto comune a tutti:
Esiste chi non può vedere, chi non può camminare, chi non può sentire o parlare ma tutti, proprio tutti non possiamo volare, puntiamo pertanto all’empatia per una sana crescita culturale e sociale.
Dalla affermazione della parità dei diritti di ognuno, la constatazione che
“ sono le città ad essere disabili e non le persone “
in quanto la carrozzina permette loro di muoversi liberamente mentre sono i gradini, i marciapiedi, le barriere architettoniche e culturali in genere che determinano la disabilità
.
Allo stesso tempo attiveremo un percorso durante tutto l’arco dell’anno che permetta, anche attraverso singole iniziative , di monitorare l’accessibilità di tutto il tessuto urbano.
Perchè "carrozzina day" non resti solo uno slogan ma diventi uno strumento propositivo e risolutivo… CARROZZINA (ability) DAYS
LA GIORNATA SARA’ ANIMATA E SUPPORTATA DAI VOLONTARI VIP, DAI VOLONTARI AOPCS, DAI VOLONTARI MOVIMENTO DEI CITTADINI SICILIA, DAL CENTRO STUDI DANILO DOLCI E SOSTENUTE NELLA ORGANIZZAZIONE E NELLA REALIZZAZIONE DAL CESVOP PALERMO, DALL’ASSOCIAZIONE ARIS, DALL’ASSOCIAZIONE CASSARO ALTO E DAL COMITATO BALLARO’ SIGNIFICA PALERMO.

03 dicembre 2017 - Laboratorio di sculture di palloncini · Organizzato da Libreria Carabà Corso Calatafimi 287, 90129 Palermo

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono
Il weekend di Carabà si allarga :) sabato 2 e domenica 3 dicembre vi aspettiamo con due laboratori coloratissimi 🎉
ℹ️ Laboratorio di sculture con i palloncini: dalle 16:00 alle 17:00 - 5€ - min 6 max 12 partecipanti
📌 Prenotazione obbligatoria > chiamaci al 328 695 5203
📌 Carabá è libreria, giocattoleria didattica e Family Cafè.
www.libricaraba.it

03 dicembre 2017 - Li Cosi Duci di li Bati · Organizzato da Palermo By Bike e Sguardi Urbani - Palermo By Bike Via Caltanissetta 2/b, 90141 Palermo

L'immagine può contenere: sMS e cibo
L’associazione Sguardi Urbani organizza in collaborazione con Rachele Fiorelli un tour del centro storico della città alla scoperta dei dolci natalizi tipici delle abbazie e dei monasteri: l’ appuntamento è per domenica 3 dicembre alle ore 10 da piazza Verdi.

Il tour nasce dalla volontà di scoprire o riscoprire le antiche ricette della tradizione dolciaria palermitana che, specialmente nel periodo natalizio, vedeva le monache assolute protagoniste. Era dalle loro sapienti mani che nascevano infatti le migliori “Minne di Vergine” della città, seguite dagli immancabili Buccellati e da sua maestà la Cassata. Il tour seguirà le parole di due eccellenti conoscitori della città e delle sue tradizioni come Giovanni Meli e Giuseppe Pitré, con la visita di alcuni dei monasteri più importanti del centro storico e si concluderà con una degustazione presso la pasticceria Cappello.

La passeggiata avrà una durata di circa 3 ore.

La partecipazione prevede un contributo come socio sostenitore di 15 euro che comprenderà oltre alla partecipazione al tour il biglietto di ingresso a Santa Caterina e la degustazione finale di dolci. Per i bambini di età inferiore a 12 anni la partecipazione è gratuita.

Per partecipare è necessario prenotarsi via e-mail a: urbanisguardi@gmail.com o chiamare il 338 1522213.

03 dicembre 2017 - Natale a Palazzo Fatta · Organizzato da Bianco MagnoliaCasamarina Palazzo Fatta Piazza Marina 23, 90133 Palermo

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

03 dicembre2017 - Flea Market Palermo • at Monkey Piazza Sant'Anna, Palermo

L'immagine può contenere: gatto e sMS

giovedì 30 novembre 2017

2 e 3 dicembre 2017 - Sagra del maiale e del cinghiale ad Antillo - Mostra mercato dei prodotti tipici Antillesi: salsiccia, salumi, funghi, olio, vino, miele, noci, pane casereccio, formaggi, maccheroni… oltre agli apprezzati prodotti dell’artigianato locale. Durante le due giornate sono previsti: - itineraro turistico - Campana per la Pace - itineraro turistico all'interno del paese

L'immagine può contenere: cielo, sMS, spazio all'aperto e natura

Il weekend si avvicina e le nostre cantine nelle Marche sono già pronte ad accogliervi! E voi? Siete pronti? ・・・ SABATO E DOMENICA 2-3 DICEMBRE: CANTINE APERTE A NATALE! Questo week end 2-3 Dicembre saremo aperti dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 19:00 per l’evento “ Cantine Aperte a Natale”. Sarà possibile degustare i nostri vini e con l’arrivo del Natale confezionare i vostri doni - Scoprite le cantine e le regioni partecipanti and don't miss it! http://www.movimentoturismovino.it/…/cantine-aperte-a-nata…/

L'immagine può contenere: sMS

01/03 Dicembre 2017 - Panettone Festival a Cefalù

Dall’1 al 3 dicembre Cefalù sarà avvolta dai profumi intensi ed unici dell’autentica pasticceria artigianale siciliana grazie al Panettone Festival.

A fare da padrone saranno le numerose degustazioni di panettone e di altri dolci natalizi, gli showcooking all’aperto ed i golosi stand dolciari. Non mancherà comunque della buona musica a coronamento del tutto.

Per allietare le serate cefaludesi del Panettone Festival vi proponiamo tre esclusive serate di musica dal vivo con tre delle più richieste band di tutto il territorio siciliano.

Venerdì 1 dicembre

ore 16.30 apertura del festival
ore 16.45 Junior Baker Academy Prenotazioni: Mail: panettonefestival@gmail.com - Tel: +39 329 6461175
dalle ore 17 via Roma artisti di strada e diretta con Radio One
ore 18.30 presso il ristorante La Galleria Masterclass sui vini d'abbinamento ai dolci. Degustazione di Marsala, verticale e orizzontale guidata dal sommelier Luigi Salvo.
Evento a pagamento e su prenotazione. Posti limitati
ore 21.00 Concerto Il bello, il brutto e il grattino

Sabato 2 dicembre

ore 16.45 Junior Baker Academy
ore 17
 via Roma artisti di strada e diretta Radio One
ore 18.30 Show cooking LO FASO in piazza Show cooking Cappello
ore 21.00 Concerto Halfchicken

Domenica 3 dicembre

ore 10.30 teatro Artigianelli Il Maestro Cappello dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani, parlerà della tradizione del panettone siciliano
ore 11.30 Mauro lo faso, showcooking, nozioni e differenze tra pasticceria moderna e tradizionale.
ore 17 via Roma Artisti di strada e diretta Radio One
ore 17 teatro Artigianelli Fiasconaro interverrà sul tema "lievitazione e paste acide". Segreti e curiosità del panettone siciliano più famoso in Italia e all'estero.
ore 21.00 Concerto Santaclara

7 e 8 dicembre - Sagra della Guastedda & Mercatini di Natale a Mussomeli, piazza Umberto


martedì 28 novembre 2017

LO SCORDABOLARIO cap. 23 "La Fanghitudine" di Salvo Piparo


LO SCORDABOLARIO cap. 8 "nomi storpiati" di Salvo Piparo


LO SCORDABOLARIO cap. 22 "La Fame di Palermo" di Salvo Piparo


LO SCORDABOLARIO cap. 7 " i verbi" di Salvo Piparo


LO SCORDABOLARIO cap. 4 "terminologia dei mestieri" di Salvo Piparo


LO SCORDABOLARIO cap 3 "nomenclatura Schiaffo" di Salvo Piparo


LO SCORDABOLARIO cap. 24 - Le "palore" che si dicono


03 dicembre 2017 - Degustazione Panettoni Artigianali Di Stefano · Organizzato da SpremiAmO via maqueda, 264, 90134 Palermo

L'immagine può contenere: sMS

lunedì 27 novembre 2017

DOMENICA 3 DICEMBRE ORE 20:45 - L'associazione GinkGo e Quarto Tempo presentano "Tinta Terra" monologo teatrale della Compagnia Il Teatrino con Domenico Ciaramitaro Progetto e Regia di Alessandro Ienzi - presso Quarto Tempo Via Bara all'Olivella, 67 Palermo

L'immagine può contenere: notte


L'associazione GinkGo e Quarto Tempo presentano
"Tinta Terra" monologo teatrale
della Compagnia Il Teatrino
con Domenico Ciaramitaro
Progetto e Regia di Alessandro Ienzi

Nella piazza al centro del paese la vita scorre ogni giorno sempre uguale, tra
le urla e la simpatia dei suoi abitanti, che come in un grande mercato di una
sconosciuta città del sud del mondo, tirano avanti vendendo ortaggi, frutta e
verdura, “sparlottando” a destra e a sinistra in un carosello di voci suoni
musiche e canzoni.
È in questo piccolo mondo colorato che nasce la storia di Peppino,
adolescente sensibile e amato dai più, ma mai compreso quasi da nessuno.
Peppino è giovane e disponibile, sempre pronto ad aiutare gli altri, ma come
troppo spesso accade nel mondo di oggi, finisce per essere vittima
dell'isolamento e di episodi di bullismo. Sfruttato dal mondo degli adulti e non
riconosciuto da quello dei più giovani, Peppino decide di fuggire, fuggire via
da questa vita alla ricerca di affetto e di comprensione.

DOMENICA 3 DICEMBRE ORE 20:45
Via Bara all'Olivella, 67 presso Quarto Tempo
Palermo

Il numero dei posti è limitato, per info e prenotazioni:
3890925850 - 3294184341
ginkgoassociazione@gmail.com

9 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 - Street Art Tour #22 _ Alternative Tours Palermo · Organizzato da Alternative Tours Palermo - Via Francesco Crispi, 230, 90139 Palermo PA, Italia

L'immagine può contenere: 1 persona, sta camminando e spazio all'aperto
Lo Street Art tour è ogni giorno diverso grazie alla fragilità e ricchezza della street art... non perdete l'occasione di vivere un'esperienza unica :)

Alternative Tours Palermo vi invita allo Street Art Tour#22 sabato 9 dicembre alle ORE 10:00 davanti l’Hotel Ibis Styles di via Francesco Crispi, 230 (proprio davanti al porto di Palermo)… se anche tu vuoi farne parte scrivici all’indirizzo mail alternativetourspalermo@gmail.com per prenotarti e avere ulteriori informazioni!!!

La prenotazione è obbligatoria.
Il tour si svolgerà solo con un minimo di 20 persone.

LA PRENOTAZIONE E' OBBLIGATORIA... e può avvenire mediante messaggio privato su Facebook, mail al nostro indirizzo alternativetourspalermo@gmail.com o compilando il form del nostro sito www.alternativetourspalermo.it

... per qualsiasi domanda o curiosità scriveteci su Facebook o inviateci una mail all'indirizzo alternativetourspalermo@gmail.com

Costo --> 10 euro a persona

The next appointment with Alternative Tours Palermo is the Street Art Tour #22th – Saturday, the 9th of December at 10.00 in front of the Hotel Ibis Styles in Via Francesco Crispi, 230. If you fancy to join us write an email to alternativetourspalermo@gmail.com.

18 / 20 dicembre 2017 - Le 32 Sonate per pianoforte (Ottavo concerto) - G.Bellucci · Organizzato da Amici della Musica Palermo - Teatro Politeama Garibaldi Palermo

L'immagine può contenere: 1 persona

Lunedì 4 dicembre dalle ore 15:00 alle ore 18:00 - Luci e ombre del Nuovo Codice Antimafia · Organizzato da ContrariaMente Atrio Falcone e Borsellino Via dell'Università, 107, 90134 Palermo PA, Palermo

L'immagine può contenere: sMS
L’ associazione Contrariamente - RUM e l’associazione Memoria e Futuro hanno il piacere di invitarVi a partecipare al seminario “Luci ed ombre del nuovo codice antimafia”, che si terrà lunedì 4 dicembre, alle ore 16:00 presso l’aula A.A. Romano (Aula Circolare) della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico Sociali dell’Università degli studi di Palermo.

Interverranno:

- On. Giulia Sarti, Commissione parlamentare antimafia;
- Sen. Giorgio Pagliari, Commissione parlamentare antimafia;
- Prefetto Ennio Mario Sodano, Direttore Dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione dei Beni Confiscati;
- Nicola Gullo, Professore ordinario di Diritto Amministrativo;
- Antonio Balsamo, Sostituto Procuratore Generale della Suprema Corte di Cassazione

Moderano:

- Edoardo Ferreri, responsabile organizzazione dell’associazione RUM;
- Giorgio Mannino, collaboratore del Giornale di Sicilia e socio fondatore dell’associazione MEMORIA e FUTURO;

ISCRIZIONI: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeeE_BFnLBq2V6-HuFLCKAOfkddfrBzTb4iMvVMHoqGh9uaBA/viewform?usp=sf_link

Riteniamo che sia doveroso un dibattito sulla nuova “legge di modifica del codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione” (decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159), insieme ai personaggi che hanno contributo in prima persona alla redazione della riforma.

Questo seminario si pone l’obiettivo di illustrare quali sono le modifiche più innovative che sono state apportate, per soffermarsi poi a riflettere su alcuni elementi di criticità che hanno interessato il codice.

Affronteremo il tema da un punto di vista di politica legislativa e giuridico, nel tentativo di ipotizzare quali aspetti potrebbero essere soggetti a ulteriori modifiche date le problematicità che sin da subito hanno sollevato e comprendere fino in fondo la portata delle nuove norme.

La portata della riforma è consistente, a tal punto che si può parlare per certi versi di “nuovo codice antimafia”.

AGLI STUDENTI DELLA FACOLTA’ DI GIURISPRUDENZA VERRA’ ATTRIBUITO 1 CFU.

01 dicembre 2017 - Uno sbirro non lo salva nessuno · Organizzato da Dario Flaccovio - Varia e La Feltrinelli Palermo Via Cavour 133, 90133 Palermo

L'immagine può contenere: 1 persona, cane e sMS
La vera storia della scomparsa da Palermo di Emanuele Piazza, un ragazzo di 29 anni, di ottima famiglia che ama anche la vita di strada. Quando decide di diventare un poliziotto, fa una scelta di campo, ma è difficile strisciare inosservato fra due mondi. Questo giovane Serpico - come lo "sbirro" del cinema, suo eroe dell'adolescenza - è fuori dagli schemi. La sua esistenza "al limite" non conoscerà perdono in una Palermo dove uscire dal seminato significa dissolversi.
Giacomo Cacciatore presenta il suo ultimo romanzo insieme a Camillo Scaduto e Daniela Tornatore.

1 dicembre 2017 - 8 gennaio 2018 - Mediterranea Nicolò Morales · Organizzato da Bobez Arte Contemporanea via Isidoro La Lumia 22, 90100 Palermo

  
Mediterranea Nicolò Morales
a cura di Monica Schiera
Segreteria organizzativa Francesca Del Grosso
Addetta Stampa : Milvia Averna

I pesci, specchio della società, di Nicolò Morales, da Bobez. “Mediterranea” in mostra dal 1 dicembre

Morales è il ceramista daltonico che non vede i colori ma li sente dentro. Separa le teste dalle code e dal corpo per la dicotomia tra l’apparire e il bisogno di nascondersi

Venerdì 1 dicembre alle ore 19.00 si inaugura da Bobez Arte Contemporanea la mostra “Mediterranea” dedicata alle opere dell’artista e scultore calatino Nicolò Morales che sarà visitabile fino all’8 gennaio, dal martedì al sabato, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30. In esposizione opere raffiguranti pesci e volatili fantasiosi, conchiglie e pinne di Megattera, cioè la balena, teste umane e altre realtà appartenenti al mondo marino. Il cocktail di inaugurazione è realizzato in collaborazione con Max Mara di viale Strasburgo, 156, a Palermo, che porterà degli abiti ispirati ai colori delle opere di Nicolò Morales. Sarà presente, oltre all’artista, la gallerista Monica Schiera. Ingresso gratuito.

La particolarità delle opere di Nicolò Morales è che sono tutte istallazioni a muro o a pavimento, perché l’artista fa entrare e uscire i suoi soggetti dalle superfici, separando la testa dalla coda. «La parte mancante è idealmente dentro la parete, dentro il pavimento o dovunque poggi il pezzo – spiega Morales – perché in questa società tutti vogliamo emergere, apparire, esserci e, al tempo stesso, tutti sentiamo il bisogno di scappare, scomparire e nasconderci in un universo che il più delle volte non è il nostro. Tanti i soggetti marini – prosegue - perché è dal mare che viene la vita, lo stesso feto è immerso nel liquido amniotico e il corpo umano è nel 90% acqua».

Nicolò Morales, il ceramista daltonico che non poté fare il fruttivendolo

Il quarantenne Nicolò Morales, è un artista, artigiano, un maestro ceramista. A 17 anni ha debuttato con la sua prima personale. La sua consacrazione, alla Biennale di Venezia 2011, curata da Vittorio Sgarbi che delle sue opere ha detto: «Sono invenzioni di grande felicità. L’azzurro del cielo e del mare dei suoi pesci e uccelli, ricorda i mari deserti di Piero Guccione». Morales non ha seguitole orme del padre fruttivendolo perché non distingueva i pomodori verdi da quelli rossi, non per mancanza d’impegno, ma perché daltonico. Ha trovato però rifugio in un mondo fatto di sfide cromatiche, sfumature mediterranee e delicate armonie.

Ha frequentato le botteghe di Caltagirone e l’Istituto d’arte sviluppando una profonda allergia per gli insegnamenti standard, le geometrie sterili, gli stampi seriali, i calchi e le decalcomanie. «Nicolò Morales è il ceramista daltonico che non vede i colori ma li sente dentro e che si sta imponendo per la vitalità delle sue cromie e delle sue creazioni» ha dettoPaola Lenti, architetto ed esperta di design internazionale, Compasso d’oro, l’oscar degli architetti e vincitrice del German Design Award 2018.

Bobez Arte Contemporanea nasce nel 2013 a Palermo come spazio espositivo in stile metropolitano dedicato all'Arte Contemporanea. Una galleria d'arte originale di oltre 300 mq con sede in via Isidoro La Lumia 22 lasciato nella propria veste minimalista e neorealista che proietta i visitatori in una dimensione internazionale. L'allestimento di mostre viene associato ad altre iniziative collaterali come corsi di pittura e fotografia, presentazioni di libri, e tutto ciò che possa entrare in sinergia con il mondo dell'arte e della cultura.


Mediterranea Nicolò Morales a cura di Monica Schiera
Segreteria organizzativa Francesca Del Grosso - Addetta Stampa : Milvia Averna

Sabato 2 Dicembre la CGIL ha proclamato una giornata di mobilitazione dopo l’esito del confronto con il Governo sul tema della previdenza considerato “insufficiente” - corteo che sfilerà, dalle ore 10:30, fino a Piazza Verdi a Palermo.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
MOBILITAZIONE GENERALE||PENSIONI, I CONTI NON TORNANO!
-->Per cambiare il sistema previdenziale
-->Per sostenere sviluppo e occupazione
-->Per garantire futuro ai giovani
Sabato 2 Dicembre la CGIL ha proclamato una giornata di mobilitazione dopo l’esito del confronto con il Governo sul tema della previdenza considerato “insufficiente”.

La CGIL di Enna sta organizzando diversi pullman per permettere a tutti di partecipare attivamente al corteo che sfilerà, dalle ore 10:30, fino a Piazza Verdi a Palermo.

A concludere tutte le iniziative sarà il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, che alle ore 12.30 prenderà la parola dal palco della Capitale, in collegamento video con le altre città.

Le rivendicazioni per le quali si scenderà in piazza sono tante:
-bloccare l’innalzamento illimitato dei requisiti per andare in pensione;
-garantire un lavoro dignitoso e un futuro previdenziale ai giovani; -superare la disparità di genere e riconoscere il lavoro di cura;
-garantire una maggiore libertà di scelta ai lavoratori su quando andare in pensione;
-favorire l’accesso alla previdenza integrativa;
-garantire un’effettiva rivalutazione delle pensioni;
-cambiare la legge di bilancio per sostenere lo sviluppo e l’occupazione;
-estendere gli ammortizzatori sociali;
- garantire a tutti il diritto alla salute.

La Cgil invita lavoratori, pensionati e giovani a partecipare “per ottenere delle risposte concrete e per ridare speranza e fiducia al nostro Paese”.

Dai la tua adesione alla mobilitazione generale contattando la Camera del Lavoro di Enna!
0935-519111-Via Carducci, n.16,Enna.

domeniche 03 - 10 - 17 dicembre 2017 - I Misteri dei Beati Paoli Un itinerario tra storia e leggenda all'interno di una chiesa. Chiesa San Giuseppe Cafasso via Benedettini 12, 90134 Palermo

L'immagine può contenere: una o più persone e sMS
I Misteri dei Beati Paoli
Un itinerario tra storia e leggenda all'interno di una chiesa.
Chiesa San Giuseppe Cafasso
via Benedettini 12, 90134 Palermo

Domenica 3 dicembre
Primo turno, ore 18,00
Secondo turno, ore 21,00

Domenica 10 dicembre
Primo turno, ore 16,00
Secondo turno, ore 18,30

Domenica 17 dicembre
Primo turno, ore 16,00
Secondo turno, ore 18,30

Contributo 5 euro a persona
Include:
Narrazione, all'interno della chiesa, dei Misteri dei Beati Paoli
Visita al Museo (all'interno della chiesa)
Visita alla Grotta della setta.. (all'interno della chiesa)
Visita al Campanile

TUTTO SI SVOLGE ALL'INTERNO DELLA CHIESA,
QUINDI,
ANCHE IN CASO DI PIOGGIA, L'EVENTO AVRA' LUOGO!!!

A Palermo nei locali della chiesa "San Giuseppe Cafasso" si trova il museo dei benedettini iniziativa promossa e realizzata dal parroco don Massimiliano Turturici in collaborazione con l'associazione "Il Campanile del Cafasso".
Il museo rappresenta una suggestiva esposizione di storici oggetti appartenuti all'antico ordine dei Benedettini Olivetani in una atmosfera tra leggenda e storia popolare.

All’interno della chiesa prende forma anche la "Grotta dei Beati Paoli", fedele ricostruzione di una ambientazione tipica della storica setta vissuta nella Palermo del XVIII secolo.
La Grotta contiene parte delle antiche mura puniche databili intorno al V secolo A.C. e altri oggetti risalenti alla fondazione dell’antica chiesa..

Si visiterà il Campanile, utilizzato dalla Setta per gli avvistamenti..
Si potrà ammirare San Giovanni degli Eremiti dall’alto, ed il panorama mozzafiato del centro storico, guardando da una prospettiva diversa la Cattedrale e tutte le opere più belle della città..

Come prenotare:
inviare un messaggio (sms oppure whatsapp) al 3317189910
scrivendo l’evento ed il proprio nome e cognome.
Esempio:
Beati Paoli. Annalisa Conte, Marco Aurelio, Lucrezia Borgia

Organizzazione:
Associazione Culturale Promofestival
sede: Via Dei Candelai, 75, Palermo.
Cod. Fisc. 93074640843
Mail: info@promofestival.it
Infomazioni telefoniche:
091.329008
331.718.99.10
Sito: www.promofestival.it
Pagina Facebook: Promofestival Palermo
Gruppo Facebook: Gite, weekend, amicizie in Sicilia