giovedì 16 febbraio 2017

Aci Castello: dei ciclopi, del mare e della casa del nespolo - Aci Castello. Questo luogo sembra venir fuori dalla letteratura: affonda le radici nell’Odissea e arriva sin quasi ai giorni nostri grazie a Verga ed al suo romanzo i Malavoglia.


Tutto cullato dal mare, perché è lui il vero protagonista di questo borgo di pescatori formato da Aci Castello e dalla sua frazione di Aci Trezza.
Sono i faraglioni a regalare un colpo d’occhio unico sul lungomare e si narra che fossero proprio le pietre scagliate da Polifemo contro Ulisse in fuga. Ognuno dei sette faraglioni ha un nome, il più grande è l’isola Lachea.
A strapiombo sul mare, che è  un’area marina protetta per gli amanti dei fondali, c’è anche un castello di epoca normanna che rende il luogo così particolare e suggestivo.
Ma dicevamo del blu. C’è una pantomima che si rinnova ogni 24 di giugno, per la festa di San Giovanni Battista. E’ U pisci a mare, una rappresentazione della lotta mitologica fra l’uomo ed un pesce spada, che si svolge in acqua fra botti e drappi colorati. Una delle feste più colorate e antiche dell’Isola.
Nel titolo dedicato al terzo fra i comuni di Sicilia, in ordine alfabetico, abbiamo fatto cenno anche ad una casa. La mettiamo tra i simboli di Aci Castello. E’ la casa del nespolo, luogo attorno al quale ruota la storia di padron ’Ntoni, di suo figlio Bastianazzo e di una barchetta, la Provvidenza, che ancora oggi è il trait d’union dell’amore tra l’uomo ed il mare che caratterizza questo borgo marinaro.
Il pesce, per concludere nel segno del gusto, è infine la pietanza da mettere nel piatto di un luogo suggestivo da esplorare tra mito e letteratura.

Comuni di Sicilia: Aci Castello e Aci Trezza

C’è anche il cinema, in realtà, a caratterizzare Aci Castello e la borgata marinara di Aci Trezza. Lì il regista Luchino Visconti girò il suo famoso film La terra trema, del 1948.
Sono proprio gli itinerari che ruotano intorno al film ed al romanzo a rappresentare la principale attrattiva culturale del luogo. La natura fa il resto.
Terzo comune di Sicilia in ordine alfabetico, Aci Castello è preceduto da Aci Bonaccorsi e seguiranno altri centri con il prefisso Aci nel viaggio fra i 390 comuni di Sicilia.

Aci Castello, il Pdf della guida Sicilia 390 e le info utili

Dedichiamo una pagina in pdf ad ogni comune di Sicilia. Questa è quella dedicata al paese di Aci Castello.
Potete trovare le informazioni sui musei di Aci Castello nel portale turistico del comune, i in quello dell’area marina se avete voglia di esplorare i bei fondali marini che caratterizzano le acque dei faraglioni.
Per tutte le altre informazioni turistiche, visite guidate o dettagli sulle manifestazioni in corso, potete contattare la Pro loco al numero di telefono 095 7116715.
L’autrice della foto scelta è Agata Petralia, altri scatti sul suo profilo instagram.
fonte: http://siciliaweekend.info

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie