martedì 7 febbraio 2017

LIBRI: Uragani di Riccardo Gualino - Marsilio Editore


Il racconto di Gualino si apre nella notte di Capodanno del 1929. Il momento appare di eccezionale floridezza a tutti coloro che brindano al nuovo anno, ma l'illusione sarà breve. Attraverso la rovinosa caduta del magnate Samuel Rosen, uno dei grandi finanzieri di Wall Street, Gualino racconta la dinamica della crisi economica, con i suoi crolli subitanei e la lunga ricerca di una via d'uscita. Servendosi dei suoi personaggi, l'autore descrive il travaglio della comunità degli affari che s'interroga sulla possibilità di superare la depressione economica e di trovare nuove prospettive di sviluppo.

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie