giovedì 2 febbraio 2017

Street food Palermo, una guida sulle tracce del gusto - Street food Palermo. In una sola parola, goduria. Il cibo di strada del capoluogo siciliano è infatti un tripudio di bontà che emoziona proprio tutti i sensi. In una guida alcune delle tappe da non perdere.


Street food Palermo fa rima con gusto, olfatto, vista e tatto. Perché no, c’è anche l’udito se si pensa che molti protagonisti urlano al mercato per pubblicizzare la propria merce.  Con il cibo di strada a Palermo sono soddisfatti davvero tutti i sensi.
Fare un elenco delle bontà sarebbe riduttivo, dalle panelle alla milza, passando per le stigghiole (le interiora di vitello), non c’è cibo che non possa diventare la cosa giusta al momento giusto per il nostro stomaco affamato.
Ma street food Palermo fa anche rima con viaggio. Andare alla scoperta delle prelibatezze culinarie è infatti un’occasione per scoprire angoli di una delle città più belle al mondo.

Street food Palermo, la guida

Per chi volesse andare a zonzo per la città, seguendo le tracce di molti dei cibi da poter degustare lungo il cammino, ecco Street food Palermo.
Si tratta di una guida scaricabile gratuitamente in pdf, che mette in luce alcuni dei luoghi e delle pietanze che contraddistinguono la città di Palermo per quanto concerne il cibo di strada.
La particolarità di questa guida, realizzata qualche tempo fa da SiciliaWeekend, è che è scritta in rima. Un modo scherzoso per presentare la città all’insegna del gusto.
Potrete così seguire il fumo delle stigghiole, fare tappa a Mondello per le pagelle, oppure addentrarvi fra i mercati a caccia di frittola. C’è il polpo da gustar caldo ed anche l’arancina al cioccolato. Il sushi in versione siciliana e lo sincrone per la colazione salata.

Street food Palermo, altre info

Per chi visita Palermo all’insegna dello street food bisogna fare una importante precisazione. Proprio perché molti piatti si gustano da venditori ambulanti, le cose cambiano rapidamente. Non preoccupatevi dunque di non trovare quello specifico posto che vi hanno consigliato, potreste anche trovarlo chiuso.
Per vivere lo street food Palermo occorre lasciarsi andare, magari provando dove all’inizio non avete magari fatto tappa. Basterà vedere che ci sia gente. Mangerete bene comunque.
fonte: http://siciliaweekend.info

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie