martedì 28 marzo 2017

DOMENICA 02 aprile 2017 - Riserva Naturale Orientata "Zingaro" Trekking di primavera

Trekking sui sentieri alti della Riserva. Il personale della Riserva vi accompagnerà nei percorsi meno frequentati dai visitatori, ricchi di storia così come testimoniano i vari caseggiati rurali sparsi lungo il territorio Si potranno osservare zone di interesse naturalistico e paesaggistico di assoluta bellezza. Dalle pendici di Monte Scardina alla dolina di Pianello che ha formato una vasta pianura a 600 metri sul livello del mare a seguire Monte Speziale la terza montagna più alta della Provincia di Trapani (916) , Monte Passo del Lupo con i suoi endemismi , l'abbeveratoio Acci costruito nel 1691 ed infine Borgo Cusenza piccolo agglomerato di case rurali costruito agli inizi del '900. Le diverse altitudine del percorso faranno apprezzare le caratteristiche degli ecosistemi
Inizio ore 9.30
Fine escursione ore 17:00 circa
Dislivello 300 metri
Difficoltà: medio-alta
Km totali da percorrere :18 circa
Dove vederci: ore 9.30 raduno presso area attrezzata forestale contrada Biro Custonaci lungo la sp 16 per San Vito lo Capo. Sia per chi viene da Trapani che da Palermo: strada Statale 187, bivio per San Vito Lo Capo, direzione San Vito Lo Capo. L'aerea attrezzata è visibile sulla destra dopo aver passato Custonaci e Purgatorio. ( Su google maps vedere Ponte Biro). Si consiglia di parcheggiare all'interno dell'area attrezzata , dove vi è abbastanza spazio e non lungo la strada provinciale.
Cosa portare: pranzo a sacco, acqua.
Come vestirsi: abbigliamento comodo, scarpe da trekking, (non sono ammesse scarpe da passeggio) giacca a vento leggera e pile, si consiglia zaino e l'uso dei bastoncini.

Quota di partecipazione 5,00 euro.
Guide: personale della Riserva.

Per informazioni e prenotazioni
info@riservazingaro.it - terramagica@riservazingaro.it
092435108 – 092435093 -
Avvertenze:
-Come da regolamento della Riserva, i cani non possono entrare e non è consentito allontanarsi dai sentieri tracciati
-Attività sconsigliata a chi ha problemi cardiaci o polmonari.
-Il percorso potrà cambiare in base le condizioni meteo o gli imprevisti.
-I bambini devono essere accompagnati.
-La Riserva declina ogni responsabilità in caso di incidenti dovuti alla negligenza dei partecipanti.

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie