giovedì 20 aprile 2017

23 aprile - 13° Concerto DI Pasqua, Città di Bagheria Dom 21:00 · Chiesa Madre, bagheria. · Bagheria, Sicilia

23 Aprile ore 21 CHIESA MADRE Ad Aprile, mese di festa nella sacralità della ricorrenza religiosa della Pasqua, e mese di festa nei colori e negli animi che la primavera rinvigorisce, la Città di Bagheria in collaborazione con l’Associazione Culturale Bequadro e il Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini di offre due imperdibili Concerti, per le esclusive esibizioni proposte e per le illustri Direzioni. Il Direttore Artistico dell’iniziativa promossa dal Comune di Bagheria, Salvatore Di Blasi, grazie all’accoglienza del Parroco della Chiesa Madre Don Giovanni La Mendola, e l'organizzazione dell'Associazione Bequadro di Bagheria rappresentata da Carmelo Di Salvo, vanta il privilegio di ospitare il Coro delle Voci Bianche del Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo diretto dal M° Antonio Sottile, che si esibirà in concerto Sabato 8 Aprile alle ore 20:00 deliziando e lasciando stupito il pubblico presente con i canti del coro di giovanissimi cantori che consta di circa 40 componenti, tutti preparati e scelti dal M° Antonio Sottile. Al termine della settimana pasquale, la Domenica della Misericordia 23 Aprile, alle ore 21:00 la musica ci invita al 13° CONCERTO DI PASQUA che il Coro Laudate Dominum omaggia alla Città di Bagheria, sotto la direzione di Salvatore Di Blasi che già dopo le festività natalizie prepara i suoi cori, adulti e pueri, insieme all’orchestra dell’Associazione Musicale G. Puccini di Trabia, al concerto che si presenta come un inno di gioia cristiana e un’occasione di ascolto di canti sacri e arie d’opera tra le migliori produzioni artistiche di autori come Mozart, Bach, Mascagni. Gli eventi, organizzati con il Patrocinio del Comune di Bagheria grazie all’amabile disponibilità dell’Assessore Romina Aiello e la sensibilità alla promozione culturale dello stesso Sindaco Patrizio Cinque, hanno carattere esclusivamente culturale e divulgativo al fine di sensibilizzare il pubblico all’arte musicale nella sue manifestazioni più curate, frutto di studio e dedizione. Pertanto, l’ingresso è libero e gratuito, nel rispetto del regolamento della Stagione Concertistica e del luogo che ospita i concerti. Cancerti liberi e gratuiti!

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie