giovedì 4 maggio 2017

06 maggio .- Notti Sotterranee. Visite alla catacomba di Porta d'Ossuna · Organizzato da ArcheOfficina - Società Cooperativa Archeologica - Catacombe Di Porta D‘ossuna Corso Alberto Amedeo, 90134 Palermo

L'immagine può contenere: notte, spazio all'aperto, sMS e natura
Sabato 6 maggio Notti Sotterranee. Visite serali alla catacomba di Porta d’Ossuna

Sabato 6 maggio a grande richiesta, a un mese di distanza dal primo appuntamento, la catacomba paleocristiana di Porta d’Ossuna sarà nuovamente aperta al pubblico in via eccezionale nelle ore serali, dalle 18 alle 23.

A tutti gli ospiti sarà offerto un bicchiere di vino nell’elegante vestibolo settecentesco di ingresso al termine della visita guidata dagli archeologi che gestiscono il grande monumento sotterraneo.
E' vivamente consigliata la prenotazione.

L’appuntamento è in Corso Alberto Amedeo 110, dove si trova l’ingresso del suggestivo sito archeologico ed è consigliata la prenotazione.

Gli archeologi accompagneranno i visitatori lungo le gallerie e i cubicoli del grande cimitero sotterraneo, narrando la storia del primo cristianesimo in Sicilia ma anche le innumerevoli vicende che hanno riguardato nei secoli la catacomba, contribuendo a creare un alone di leggenda attorno ad esso, dai rifugi dei Beati Paoli ai ricoveri antiaerei della seconda guerra mondiale.

La catacomba paleocristiana di Porta d’Ossuna rappresenta sicuramente una delle più monumentali testimonianze del primo cristianesimo in Sicilia, nonché della città di Palermo in età tardoantica, datato tra il IV e il V secolo d.C. Si tratta di un vasto cimitero ipogeo di fede cristiana, posto nella depressione naturale del Papireto, a nord-ovest della città. Il complesso fu scoperto nel 1739 durante i lavori per la costruzione del convento delle Cappuccinelle ed esplorato dal Principe di Torremuzza, che ne curò i primi scavi.

All’interno del cimitero si trovano centinaia di loculi e arcosoli, nonché delle cappelle familiari, che rappresentano i più antichi sepolcri dei primi cristiani in Sicilia. Agli incroci principali si trovano i grandi lucernari collegati al sopra terra, usati come pozzi luce e aereatori del cimitero. Nella parte più interna è possibile osservare ancora l’ingresso originario nonché un grande bancone monumentale usato per il rituale funebre.

Orari: Dalle 18 alle 23.

Biglietto: €5

Il sito si trova in Corso Alberto Amedeo n. 110 – 90100, Palermo.

Info e prenotazioni (consigliata): 327 9849519 / 320 8361431/ info@archeofficina.com

Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Palermo Assessorato dei Beni culturali e dell'Identita' siciliana Assessorato Turismo Sport Spettacolo Regione Siciliana Dipartimento dei Beni culturali e dell'Identità siciliana Università degli Studi di Palermo - Younipa Museo Salinas-Polo regionale di Palermo per i Parchi e Musei Archeologici Comune di Palermo Assemblea Regionale Siciliana Balarm Sicilia delle Meraviglie Turismo e Cultura Palermo Cultour Le Vie dei Tesori Settimana delle Culture Info Tourism Palermo Palermo Tourist Info InformaPalermo Infopoint Palermo Seecily Tourism Services KaraSicilia Tour Operator Università degli studi di Palermo - Facoltà di Agraria - Gruppo Beni Culturali Archeologici Noi amiamo Palermo I Monumenti Abbandonati di Palermo InfoPalermo Palermo Sicily - Travel, Tourism & Culture Palermo Travel Mashia Travel - Palermo Terra di Sicilia Checksicily Turismo Turismo Sicilia la Repubblica - Palermo Giornale di Sicilia IlSicilia.it Giornale L'ORA Radio In 102 L'altroparlante TGS Tele Giornale di Sicilia Corriere della Sera Tele Occidente Il Giornale Di Capaci Cinisi Online

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie