venerdì 12 maggio 2017

13 maggio - Saperi & Sapori a Marianopoli

PROGRAMMA SAPERI & SAPORI 
-ore 9,30. Sala GAL di Corso Vittorio Emanuele: Saluto del Sindaco Carmelo Montagna e di Stefania Mancini Alaimo, Segretaria Slow Food Sicilia, con intervento di Luigi Annino, Fiduciario della Condotta Slow Food di Enna, sul tema “Buono, pulito e giusto. Il cibo secondo Slow Food”
-dalle ore 10 inizio dell’estemporanea di pittura sul tema: “Saperi e Sapori del Territorio- Buono Pulito Giusto”
-ore 10,00. Sala GAL di Corso Vittorio Emanuele: Corso di panificazione con lievitazione naturale, a cura di Salvatore Carletta dell’Antico Forno di San Cataldo.
Interverranno: Stefania Mancini Alaimo, Segretaria Slow Food Sicilia e responsabile della Comunità su “La Comunità Slow Food dei Grani antichi di Sicilia. Storia e prospettive”; Ambrogio Vario, vice presidente di Slow Food Sicilia.“Il grande valore delle colture autoctone”
-ore 11,00. Sala Consiliare “A. Lo Dico”: Conferenza “Cibo ed alimentazione degli antichi in Sicilia”. Introduzione di Carmelo Montagna. Intervento a cura di Alessandra Conti –Associazione The Phoenicians, Progetto Archeo Cuisine
-ore 12,00. Sala GAL di Corso Vittorio Emanuele.  “Laboratorio del Gusto Slow Food” sul pane. Conduce Silvia Turco. Il laboratorio è a titolo gratuito e per un massimo di 30 partecipanti. Per prenotarsi chiamare il 333.7192887
-ore 13,00. Piazza Garibaldi. Assaggi e degustazioni delle tipicità, con sfincione di farina di “Realforte” al sugo di pomodoro “siccagno” della Valle del Bilìci Presidi Slow Food, “Scacciata” al profumo di origano delle Rupi di Marianopoli, insalate di Ceci NeriCicerchia Piccola e Lenticchia di Villalba Presidio Slow Food, formaggi di pecora, pane di farina di “Realforte”, vino locale e “Buccellate” di farina di “Maiorca” e Mandorla “Vintitrì”
-ore 16,00 Visita guidata, a cura di Carmelo Montagna, al Museo Archeologico Regionale “F. e L. Landolina” ed il Museo Etnoantropologico Comunale “S. Benvenga”, nel Palazzo della Cultura “Sikania” di Viale della Regione
-ore 17,00. Sala Consiliare “A. Lo Dico”. Conferenza del Dott. Francesco Lauricella, sul tema: “Tracce della struttura sociale dei Greci Rodio-Cretesi in Sicilia. Le Stele con iscrizioni di Monte Balate di Marianopoli”; seguirà l’intervento di P. Tornatore, Presidente della Rete Museale, Culturale ed Ambientale del Centro Sicilia, su: “Il patrimonio museale, culturale, ambientale e della biodiversità agroalimentare del centro Sicilia come opportunità di rinascita delle aree interne”
-ore 18,00. Sala GAL di Corso Vittorio Emanuele. “Laboratorio del Gusto Slow Food” sulla ricotta di pecora e sul formaggio primo sale. Conduce Lelio Lunetta. Il laboratorio è a titolo gratuito e per un massimo di 30 partecipanti. Per prenotarsi chiamare il 333.7192887.
Nel corso delle varie attività della giornata sono programmati interventi del Dr. S. Amico, dir. Veterinario, igiene ed alimenti di origine animale, ASP Caltanissetta, e del Dr. Veterinario F. Baldi su “La filiera del latte  ovino e prospettive sui formaggi tradizionali”; del  Dr. G. Lombardo, dir. Pscologo, resp. U.O. Educazione e promozione della salute aziendale, ASP Caltanissetta che parlerà su “L’educazione alimentare nel contesto della promozione del territorio”; di V. Agrò, Responsabile Nazionale Fondazione Vita & Salute e Adra Italia Onlus su “L’importanza della dieta mediterranea e dei prodotti a km 0”
-dalle ore 20,00. Piazza Garibaldi.  XXII edizione straordinaria de “la ricottata”,  con assaggi di panelle di farina di Cece Principe, pasta di farina di “Tumminia” e pomodoro “siccagno” della Valle del Bilìci presidio Slow Food, e cassatina di farina di “Maiorca” e ricotta

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie