venerdì 19 maggio 2017

20 maggio - Seguite i soldi, troverete la mafia rganizzato da Antimafia Duemila presso Universitá Di Palermo - Facoltá Di Giurisprudenza Via Maqueda 172, 90134 Palermo

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Palermo, sabato 20 maggio, ore 17, presso l'Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza (via Maqueda, 172) in occasione del 25° anniversario della strage di Capaci avrà luogo la conferenza “Seguite i soldi, troverete la mafia”. Dalle parole di Falcone ad oggi. Cosa è cambiato 25 anni dopo Capaci. L'evento è organizzato dall'Associazione culturale Falcone e Borsellino in collaborazione con la Rete Universitaria Mediterranea e ContrariaMente.

Interverranno in qualità di relatori Roberto Scarpinato, procuratore generale di Palermo; Sebastiano Ardita, procuratore aggiunto di Messina; Gianni Dragoni, giornalista del Sole24Ore, e il direttore di ANTIMAFIADuemila Giorgio Bongiovanni. Alla conferenza, moderata da Aaron Pettinari, caporedattore di ANTIMAFIADuemila, daranno i loro saluti Brizio Montinaro, fratello di Antonio Montinaro, e Valentina Muratore, portavoce di ContrariaMente.

“La droga può anche non lasciare tracce, il denaro le lascia sicuramente”, è la frase che Giovanni Falcone amava ripetere a proposito delle indagini sui traffici di stupefacenti, prima di essere ucciso quel 23 maggio '92 insieme alla moglie Francesca Morvillo ed agli agenti di scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani. Già all'epoca il magistrato aveva compreso come la via più breve per arrivare alla mafia fosse quella di seguire la “scia” dei soldi, gli assegni e i documenti finanziari, arrivando a svelare intrecci e scambi di interessi tra mafia, politica ed economia. Le straordinarie intuizioni di Falcone costituiscono ancora oggi una chiave di volta, un ponte tra passato e presente per comprendere natura e strategie della mafia economica, che in maniera esponenziale ha preso possesso dei circuiti economici e imprenditoriali a livello locale e internazionale.

L'ingresso è libero!

La conferenza sarà trasmessa in diretta streaming.

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie