mercoledì 28 giugno 2017

30 giugno - Orgoglio, resistenza, sovversione · Organizzato da Assemblea Montevergini e Palermo pride - via Montevergini, 8, 90134 Palermo PA, Italia

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS
A partire dalla proposta di Judith Butler relativa alla politica dell'alleanza tra le minoranze di genere e sessuali e gli altri gruppi e movimenti sociali impegnati nella lotta contro la precarizzazione neoliberista (L'alleanza dei corpi, 2017), Federico Zappino si interroga non solo sulle implicazioni di questa proposta, ma si sofferma innanzitutto sulle divergenze interne alla stessa politica delle minoranze di genere e sessuali. Esiste "un" movimento? Qual è la sua critica sociale e quali i suoi fini politici?

Federico Zappino è tra le più autorevoli voci della teoria e della politica queer in Italia. Filosofo e attivista, è inoltre traduttore di Judith Butler ed Eve Kosofsky Sedgwick. Tra le sue ultime opere, Il genere tra neoliberismo e neofondamentalismo (ombre corte, 2016)

Presenta: Pietro Pitarresi

Nessun commento:

Posta un commento

ciao. lascia il tuo commento, sarà pubblicato al più presto. grazie