martedì 2 agosto 2022

02 agosto 2022 - La mia 310^ donazione di sangue

 donate sangue......donerete VITA.
CARATTERISTICHE DEL SANGUE
Il sangue è un tessuto liquido che rappresenta circa l’8% del peso corporeo e che adempie a svariate funzioni vitali. Esso si compone essenzialmente di una parte liquida, plasma e di una parte corpuscolata, globuli rossi, globuli bianchi e piastrine. In base a particolari sostanze presenti sulla superficie dei globuli rossi il sangue si differenzia in 4 tipi fondamentali: gruppo A, gruppo B, gruppo AB, gruppo O(zero). Ognuno di questi gruppi è definitivo positivo o negativo dalla presenza o meno del “fattore RH”.


PERCHE’ IL DONO DEL SANGUE
In tutti questi casi c’è bisogno di sangue. Per averne disponibilità ai fini terapeutici, è necessario che, chi è in buone condizioni di salute, spontaneamente ne dia un po’ del suo. Tale atto è un dovere civico e come tale deve essere gratuito; nello stesso tempo è una scelta intimamente personale e perciò deve essere volontario.
CHI PUO’ DONARE IL SANGUE
Può donare il sangue chiunque goda di buona salute, abbia un’età compresa fra i 18 e i 65 anni e pesa almeno 50 Kg. Sono escluse dalla donazione le persone che siano, o siano state, affette da particolari disturbi, fra cui indichiamo i seguenti: malattie veneree, epatite virale, affezioni vascolari o cardiache, malattie croniche renali, ulcera gastroduodenale, diabete. Comunque, una visita medica accurata e controlli di laboratorio stabiliranno la idoneità alla donazione.
PER LA DONNA
Le caratteristiche specifiche dell’organismo femminile impongono qualche accorgimento di fronte alla donazione di sangue: per esempio, è opportuno evitare di sottoporsi al prelievo durante la mestruazione. La donna inoltre deve astenersi alla donazione durante la gravidanza e per un anno dopo il parto.
DOVE SI PUO’ DONARE IL SANGUE
Ci si deve rivolgere per avere informazioni ai Centri di raccolta o ai Centri Trasfusionali aperti nella zona. Le donazioni possono essere effettuate, per legge, ad intervalli minimi di 90 giorni e comportano il prelievo di 400-450 cc. di sangue, prontamente reintegrati dall’organismo. Occorre presentarsi a digiuno (solo caffè, thé, succo di frutta).

LA DONAZIONE IN AFERESI
L’Aferesi è una tecnica alternativa tecnologicamente più avanzata rispetto alla tradizionale donazione, che permette la raccolta selettiva di uno o più componenti del sangue ( globuli rossi-plasma-piastrine) e la restituzione al donatore di quelli non necessari per l’impiego terapeutico. La donazione in aferesi dura qualche minuto in più….ma offre numerosi vantaggi: E’ più sicura, in quanto utilizza circuiti sterili e monouso e permette la compensazione isovolemica del Donatore con soluzione fisiologica; E’ tecnologicamente più avanzata, in quanto si avvale dei separatori cellulari automatici di ultima generazione; Permette la donazione personalizzata, per emocomponente, quantità e ritmo, in base ai parametri emato-chimici del donatore ed ai suoi tempi di recupero; Permette di ottenere emocomponenti di alta qualità, plasma-piastrine-globuli rossi, di maggiore efficacia clinica; Si può prenotare, giorno ed ora; Permette una raccolta ottimale senza sprechi, in base ai bisogni dei malati e per gruppo sanguigno; Si avvale di personale specializzato dedicato, Medici ed Infermieri Professionali. Ti invitiamo a far parte del nostro gruppo di Donatori di Aferesi. La tua partecipazione è indispensabile per migliorare l’assistenza trasfusionale di Palermo, adeguandola agli standard europei più avanzati.
IL SANGUE: UN DIRITTO TROVARLO UN DOVERE DONARLO
 Ti ringraziamo per averci dedicato un po’ d’attenzione. Ci auguriamo di avere suscitato in te il desiderio di saperne di più, per esempio sulla realtà dell’Associazione: siamo a tua disposizione, in molte manifestazioni popolari e nei nostri uffici. Donare il sangue è innanzitutto un dovere civico; se sei in condizioni di farlo non aspettare; non riservare la Tua solidarietà ad un evento tragico. La necessità di sangue da trasformare è un fatto quotidiano, che diventa critico ogni volta che il sangue manca.
Aimatos in collaborazione con il Servizio Medicina Trasfusionale Azienda Ospedaliera Villa Sofia

 https://www.aimatos.it

lunedì 1 agosto 2022

DOMENICA 07 agosto 2022 ALLE ORE 15:00 Isola di Mozia. Visite all’isola fenicia e aperitivo esclusivo al tramonto Mothia

 


Un nuovo imperdibile appuntamento con la grande storia della famiglia Whitaker.
Un’esperienza unica, durante la quale si passeggerà insieme a una guida archeologa dello staff di Terradamare, alla scoperta della storia dell’isola, vero e proprio museo a cielo aperto nel cuore della Riserva naturale della laguna delle Saline dello Stagnone intorno al vigneto del “Vino dei Fenici”. La passeggiata si concluderà con aperitivo esclusivo per gli ospiti Terradamare, presso il caffè Delia, circondati dallo spettacolare tramonto delle Saline dello Stagnone.
Percorso: Museo “G. Whitaker”, Casa dei mosaici, mura puniche, Porta Sud, Santuario del Kothon, tratti dell’abitato punico. A conclusione della visita dell’isola: aperitivo presso il Caffè Delia, al centro del tramonto delle Saline dello Stagnone. Alle 21, si tornerà sulla terra ferma e comincerà il viaggio di ritorno verso Palermo
Punto di raduno da Palermo: piazza Giotto ore 15
Punto di raduno dalle Saline: ore 17
CALENDARIO:
Domenica 24 luglio 2022 h15
Domenica 7 agosto 2022 h15
Domenica 28 agosto 2022 h15
Domenica 11 settembre 2022 h15
Domenica 25 settembre 2022 h15
Costo (incluso servizio pullman)_ adulti : € 60 – bimbi fino a 12 anni: € 35 (comprende pullman, guida turistica, auricolari, tour, aperitivo)
Costo (senza servizio pulman)_ adulti € 50 – bimbi fino a 12 anni: € 25
INFO: 320.7672134 – 3928888953 eventi@terradamare.org www.terradamare.org/mozia-aperitivo-al-tramonto-e-visite

Luoghi come Mozia possono essere descritti in diversi modi: un’isola che racchiude la storia di una famiglia che, grazie al suo amore per la terra siciliana, ha fatto sì che oggi possiamo vivere un viaggio in un luogo in cui antiche popolazioni hanno lasciato tracce dall’immenso valore storico ed antropologico, in un paesaggio assolutamente straordinario.
Ma questo luogo è anche l’isola di San Pantaleo, sede fenicia dell’antica Mozia, ricca e florida colonia del Mediterraneo, dunque, una narrazione tra natura ed archeologia.
Il percorso inizierà dal Museo “G. Whitaker”, situato nella Palazzina costruita da Joseph Whitaker, studioso amante del bello, della natura e della poesia del creato.
Tale costruzione ospita una vasta selezione dei materiali provenienti dagli scavi moderni effettuati in diversi punti di Mozia. Le varie sale di quella che doveva essere un’antica abitazione, narrano la storia di una città produttiva, delle fortificazioni, delle attività industriali e dei luoghi di culto, ospitano numerosi reperti, materiali del Tofet, corredi della Necropoli.
Tra queste collezioni, di immenso valore, è necessario porre l’accento sull’Efebo, un giovane atletico, dal fascino immenso, capolavoro assoluto caratterizzato dalla bellezza e dalla grande cura dei particolari, anche nella parte posteriore della statua.
Anche in questo caso, alcune caratteristiche tecniche, il corpo sinuoso, la posizione degli arti e la veste aderente, hanno portato gli studiosi a formulare diverse ipotesi, tra cui la possibilità che potesse raffigurare un auriga alla guida di un cocchio o un magistrato punico, esso comunque, concretizza lo stile severo dell’età classica, in un ambiente artistico di notevole livello.
La casa dei mosaici è un’ulteriore tappa densa di elementi sorprendenti, essa contiene una decorazione musiva eccezionale di tradizione punica, un tappeto di incantevole poesia e di cui nuovi tratti sono stati scoperti recentemente.
Elementi artistici in cui ritroviamo raffigurati grifoni, pesci, delfini, ippocampi, strutture geometriche complesse, un cavallo affrontato da una leonessa, un immaginario di una cultura antica e potente.
La porta Sud, probabilmente serviva ai pescatori e a chi voleva raggiungere la spiaggia, si trova non lontano dalla casermetta, edificio addossato ad una torre della cinta muraria, suddiviso in due parti.
In una terra così ricca, non potevano mancare gli elementi legati ai riti sacri, e qui ritroviamo il più grande santuario completamente scoperto finora nel Mediterraneo occidentale, il Kothon, un bacino sacro di forma rettangolare, tra le interpretazioni, maggiormente accreditate, si tratterebbe, nello specifico, di un grande bacino artificiale realizzato in onore di Baal e in uso tra l’VIII e il V secolo a.C.
Esso si si trovava al centro di un complesso religioso con tre templi, circondato da una cinta muraria circolare databile al periodo che va dal 550 al 397/396 a.C, quindi, anch’esso, un luogo denso di simbologia e di stretta connessione con la natura e le sue multiformi meraviglie. 

DOMENICA 07 agosto 2022 - DALLE ORE 20:00 ALLE 22:00 Ludovico Einaudi | Cefalù Castello Bordonaro

 


Oasi naturali, parchi rupestri, siti archeologici, altipiani e anfiteatri.
Il tour estivo di Ludovico Einaudi tra natura e storia umana.
Il tour internazionale di Ludovico Einaudi, partito dall’Italia in febbraio, ritorna in Italia questa estate dopo l’Europa, gli Stati Uniti, il Messico e il Canada.
E proprio qui da noi, lo “spazio libero e senza confini”, il “tempo senza tempo” di Underwater, il suo nuovo album di inediti, trova la sua più esatta dimensione nei luoghi prescelti dal compositore, nel tempo sospeso tra natura e storia umana.
Una serie di concerti immersi nello scenario emozionante di oasi e riserve naturali, parchi rupestri e siti archeologici, altipiani incontaminati e anfiteatri monumentali.
Un invito a fondere l’esperienza musicale con il paesaggio naturale, sotto i cieli stellati di teatri meravigliosi fatti di pietra e di alberi.
Con Ludovico Einaudi al pianoforte suoneranno Redi Hasa al violoncello, Federico Mecozzi al violino e Francesco Arcuri, elettronica e percussioni.
7 AGOSTO - Castello Bordonaro di Cefalù (PA) ore 20.00: Il contesto invita ad assistere allo spettacolo immersi nella natura, gli spettatori siederanno a terra sarà consentito portare coperte, stuoie o cuscini ma non sedute portatili, non saranno ammesse sedie da campeggio o simili. Il concerto è organizzato da Puntoeacapo e Aria di Eventi in collaborazione con il Comune di Cefalù.

Sabato 6 AGO ALLE ORE 16:30 - Domenica 7 AGO ALLE ORE 10:00 - Notte sotto le stelle ad alta quota su Rocca Busambra Riserva naturale orientata Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del Cappelliere e Gorgo del Drago

 


Sikania Trek, nei giorni 6-7 agosto 2022, propone quello che è diventato un “classico” dell'escursionismo Sicano, una notte all'aperto da trascorrere sotto il cielo stellato sulla vetta di Busambra.
Vivremo un'esperienza magnifica a stretto contatto con la natura.
Dalla sua cima, oltre 1600 m s.l.m., potremo ammirare un fantastico panorama a 360 gradi, il fantastico tramonto e la pittoresca alba. Scruteremo l’orizzonte avendo la sensazione di trovarci sopra le nuvole. Inoltre l’assenza di inquinamento luminoso e di rumori renderanno ancor più magica l’atmosfera facendoci sentire un tutt'uno con il paesaggio che ci circonda.
►L' ESCURSIONE VERA E PROPRIA:
Dopo il raduno nella piazza di Ficuzza ci dirigeremo con le auto verso il rifugio di Alpe Cucco superato il quale lasceremo e dando inizio alla nostra escursione.
Abbandoneremo immediatamente la strada carrabile per iniziare il nostro percorso in salita in direzione sud. Attraverseremo un breve tratto di fitto sottobosco fino ad arrivare alle pendici della parete ovest dove imboccheremo una scalinata naturale che ci porterà sino al primo altipiano. Da questo punto in poi la mancanza di bosco fitto ci accompagnerà fino alla vetta. Ciò permetterà di godere dei meravigliosi paesaggi e di individuare i Sicani, le Madonie e, foschia permettendo, l'Etna. Attraverseremo quindi un breve passaggio stretto al cospetto dell'imponente parete di Busambra. Da questo momento la salita si accentuerà e attraverseremo dei pascoli per poi affrontare l' ultimo tratto in pietraia. Raggiunta la vetta ammireremo il panorama e sistemeremo le tende in una conca erbosa per la notte. Dopo aver consumato la nostra cena a sacco ammireremo il cielo stellato e potremo godere del silenzio sotto il chiarore della luna. All'alba ammireremo il sorgere del sole per poi iniziare la discesa dalla vetta per raggiungere le auto. Tempo della discesa 2 ore circa.
►QUANDO DOVE E COME
Sabato 06 Agosto-Domenica 07 Agosto 2022
PUNTO DI RADUNO:
ORE 16:30: raduno dei partecipanti nella piazza di Ficuzza, davanti la Reale Casina di Caccia di Ficuzza, conosciuta anche come Palazzo Reale di Ficuzza
link posizione:
https://goo.gl/maps/WK62cBGR7X6ob93K6
Ore 17:00 dalla borgata di Ficuzza proseguiremo, in auto, su stradella sterrata nel al bosco, fino a superare il rifugio Alpe Cucco e continuando a salire di quota. Arriveremo al cospetto di una enorme quercia secolare, al limitare del bosco, in un'ampia radura prativa, dove lasceremo le nostre auto. Qui si dà inizio all’escursione a piedi. L'ultimo tratto di strada carrabile sarà su sterrato, seppur percorribile ad andatura lenta con qualsiasi tipo di autovettura.
Ritorno alle macchine Domenica 7 Agosto intorno le 10-10:30.
►COSA PORTARE:
-bottiglia d’acqua (almeno 3 litri a testa),
-cena a sacco e colazione
-SCARPONI da Trekking OBBLIGATORI, Bastoncini da trekking consigliati
-tenda da campeggio e sacco a pelo o solo sacco a pelo da esterno (per i meno freddolosi),
- torcia a batteria con buona autonomia, obbligatoria.
-magliettine di ricambio
-Abbigliamento consono a una località di alta montagna (quota 1600 m), almeno una felpa e una giacca impermeabile (o k-way). È probabile trovare basse temperature in vetta anche se al livello del mare dovesse esserci caldo.
►Valutare con attenzione il peso del proprio zaino, pesate lo zaino, e se volete singolarmente tutto quello che vi porterete. Un buon peso per lo zaino non deve assolutamente superare 10 Kg per le donne, 12 per gli uomini un'escursione del genere (compreso cibo e acqua). Evitare di portare pesi superflui, il peso potrebbe risultare eccessivo e non permettervi di salire.
►DATI TECNICI ESCURSIONE/ PERCORSO
Lunghezza percorso: 4 km (solo andata)
Tempo di cammino: 3 h circa totali (solo andata, soste escluse).
Pernottamento in tenda e ritorno alla macchine il mattino seguente
Tipo di percorso: a bastone (salita e discesa per la stessa via), in parte su pietraia, in parte su sentiero.
Dislivello cumulato: 586 m
Altitudine massima: 1613m
Difficoltà: medio-difficile (E).
►PER PARTECIPARE E’ OBBLIGATORIO ESSERE TESSERATI CON SIKANIA TREK
Quota partecipazione escursione 20 euro per i tesserati.
Per i non tesserati la quota di partecipazione è di 25 euro (da pagare anticipatamente tramite bonifico PayPal o app satyspay) richiedendo modulo alle guide.
Per i non tesserati è obbligatorio tesserarsi entro il venerdì 5 agosto, la tessera ha durata annuale, permette di partecipare a tutte le nostre attività e permette di ottenere uno sconto su tutta la rete craal e presso il negozio di genchi extreme Palermo.
Per tesserarsi basta compilare il modulo in fase di prenotazione. Richiedere il modulo alle guide.
►N.B. il semplice parteciperò sull'evento non basta a confermare la prenotazione.
Gli organizzatori si riservano di annullare l' evento a causa di condizioni meteo avverse o mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti
► Per info e prenotazioni contattare (anche whatsapp)
Mariano Cuppuleri cell. 3889318754
Pierangelo Romano (Guida AIGAE) cell. 3207297951
Filippo Scafidi 3278125923

►DISPOSIZIONI Emergenza COVID-19:
L'emergenza COVID-19 ha cambiato il nostro modo di stare assieme nella vita di tutti i giorni e quindi anche per le attività escursionistiche. Per le nostre escursioni sono quindi necessarie alcune precauzioni da rispettare:
(MASCHERINA-GEL DISINFETTANTE E DISTANZIAMENTO)
•È OBBLIGATORIO portare durante l'escursione:
-mascherina
-gel disinfettante
La mascherina NON VA indossata durante il cammino, va tenuta sempre a portata di mano e indossata nei momenti di sosta.
•Distanziamento. È OBBLIGATORIO mantenere una distanza di sicurezza di almeno 2 metri con ogni altra persona, ad eccezione fatta per i conviventi.

DOMENICA 07 agosto 2022 -DALLE ORE 10:30 ALLE 13:30 Messa domenicale al bosco San Martino delle Scale

 


Nella Cappella del Villaggio Montano a San Martino delle Scale ogni domenica di agosto la Santa Messa sarà celebrata da dom Anselmo. Ci ritroveremo a pregare e cantare in onore della Madonnina. Nella natura la preghiera è sempre di ringraziamento. Al termine un piccolo rinfresco a base di acque aromatizzate e crostate fatte in casa per sostenere con piccoli aiuti la manutenzione della cappella. Venite.

VENERDÌ 05 agosto 2022 - DALLE ORE 19:30 ALLE 23:30 Passeggiata notturna in Riserva e Liberazione animali selvatici. Bosco Ficuzza

 

DETTAGLI:
Appuntamento alle ore 19:30 nella piazza antistante il palazzo reale di Ficuzza
Partenza alle ore 20 (si raccomanda la puntualità)
Partenza con mezzo propri
Cena a sacco
Rientro la sera stessa intorno alle 23:30 circa
INFO PERCORSO:
Lunghezza circa 7 km
Difficoltà facile
Dislivello 150 m
ABBIGLIAMENTO e ATTREZZATURA
Scarponi da trekking
Torcia elettrica OBBLIGATORIA (!)
Acqua abbondante (!)
T-shirt e felpa
Giacca a vento/antipioggia (sempre bene averla)
DESCRIZIONE PERCORSO:
Appena la luce lascia spazio al buio, ci si cala in un mondo diverso, dove viene meno il senso più usato: la vista. Si lascia spazio agli scricchiolii, al cantare dei grilli,
al felpato passo degli animali del bosco, al sinistro grido di qualche uccello notturno a caccia. La poca luce che rimane crea ombre di ogni forma, tra i tronchi e le fronde degli alberi, lasciando spazio all'immaginazione. Quella del bosco di notte, diventa così un'esperienza unica.
Il Centro Regionale Recupero della Fauna Selvatica di Ficuzza durante l'escursione libererà alcuni animali selvatici notturni riabilitati presso le sue strutture.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 10 euro
La partecipazione all’escursione va confermata entro le ore 14 di venerdì 05/08/2022, tramite:
-chiamata/sms/whatsapp
3892159301 (Rosario)
3392567961 (Giovanni)
- mail ficuzzaedintornitrekking@gmail.com
N.B: il semplice parteciperò sull'evento non basta a confermare la propria partecipazione.

SABATO 06 agosto 2022 DALLE ORE 21:30 ALLE 23:30 Nino D'Angelo in concerto a Castellamare del Golfo Piazzale Stenditoio

 


DOMENICA 07 agosto 2022 - DALLE ORE 09:00 ALLE 19:00 Ingresso gratuito alla Valle dei Templi di Agrigento Valle Dei Templi Agrigento


 
Dal 03 aprile 2022 riparte l'iniziativa #Domenicaalmuseo, organizzato dal Mibact e dalla Regione Sicilia.

Ogni prima Domenica di ogni mese l'ingresso alla Valle dei Templi sarà gratuito.
---------------------------------------------------------
Maggiori informazioni sui siti archeologici e musei in Sicilia che aderiscono all'iniziativa nella nostra pagina web https://www.agrigentodoc.it
----------------------------------------------------------
Per info e biglietteria visita le pagine ufficiali:
www.parcovalledeitempli.it
www.coopculture.it/valledeitempli.cfm 

SABATO06 agosto 2022 DALLE ORE 16:45 ALLE 21:45 Verso il Tramonto Parco Avventura Madonie

 


Una escursione per immergersi nella Natura Madonita. Freschi boschi, praterie, pizzi panoramici e un tramonto favoloso.
RITROVO
L'appuntamento è per le ore 16.45
all'ingresso del Parco avventura delle Madonie
Località Gorgonero, 90027 Petralia Sottana (PA)
La partenza dell'escursione
avverrà alle 17.00.
Segnaposto ritrovo, partenza e arrivo:
https://goo.gl/maps/nZvtVgneeiAdEczM9

PERCORSO :
Partendo dal Parco Avventura percorreremo il sentiero n.10a che ci condurrà attraverso una strada sterrata in un fitto bosco di castagni, pini e agrifogli. Raggiungeremo un piccolo rifugio, poi un bevaio. Usciti dal bosco del Gorgonero proseguiremo sino ad un pianoro dove è facile trovare cavalli semibradi . Con una breve ascesa saliremo sopra Pizzo Catarineci e cammineremo su una dorsale panoramica verso il tramonto del sole. Gusteremo una cena al sacco immersi nella luce dorata e affronteremo l'ultimo tratto di comoda discesa con la luce delle lampade frontali.
DATI TECNICI:
La lunghezza del percorso: 11km circa
Dislivello positivo: 600 metri circa
Quota massima: 1650 m
Quota minima: 1150 m
La difficoltà dell'escursione è media
EE ( escursionisti esperti ) secondo la classificazione del CAI.
Si camminerà su sentieri, sentieri rocciosi, tracce e strada sterrata.
ATTREZZATURA PER L'ESCURSIONE
--- OBBLIGATORIA ---
- Pantaloni lunghi
- Scarpe da trekking o trail ben tassellate
- K-way/giacca impermeabile
- Gel disinfettante per le mani
- Snack e pranzo al sacco
- Acqua : 2 litri a persona
- Lampada frontale
--- CONSIGLIATA ---
- Crema solare
- Cappello parasole
- Manicotti o maglia a manica lunga
- Maglietta di ricambio
- Bastoncini da Trekking
- Spray repellente multinsetto
NOTE
L'attività si svolgerà con un minimo di 8 ed un massimo di venti partecipanti.
E' richiesta una buona condizione fisica, abitudine all'escursionismo e all'attivita' fisica.
Non e' consentito abbandonare rifiuti o deturpare il territorio.
Durante l'escursione è richiesto di non utilizzare il cellulare se non in caso di emergenza, o per fare foto, e in ogni caso mai in movimento ( le mani devono essere libere durante il cammino ). Inoltre per rispetto dell'ambiente sarebbe opportuno che ogni partecipante si dotasse di sacchetti (preferibilmente riciclabili) dove raccogliere tutti i propri rifiuti personali.
L'escursione è consigliata a partire dai 15 anni di età.
I minori dovranno essere accompagnati da un genitore o da un adulto che ne faccia le veci.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
I costi comprendono la quota di accompagnamento guidato e l'assicurazione.
12 euro adulti
8 euro ragazzi dai 14 ai 17 anni
Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro le ore 18.00 del 04 Agosto, specificando nome, cognome, codice fiscale, numero di cellulare, eventuali allergie, intolleranze o esigenze particolari, ed eventuali difficoltà di tipo fisico, tramite WhatsApp al numero: 338-4906468.
COVID-19, durante l'attività escursionistica è fortemente consigliato rispettare i seguenti accorgimenti:
- nelle occasioni di briefing, soste o qualsiasi situazione in cui non si svolge attività motoria va mantenuta la distanza minima di 1 metro tra i partecipanti. Durante l'attività motoria vanno mantenuti 2 metri di distanza;
- evitare le forme di contatto fisico così come lo scambio di borracce, coltelli multiuso, bastoncini, cibi e bevande e qualsiasi oggetto;
- è consigliato l'uso della mascherina durante le soste e i briefing, ma soprattutto in qualsiasi situazione vengano meno le condizioni di distanziamento interpersonale di almeno un metro

DOMENICA 07 dicembre 2022 DALLE ORE 17:00 ALLE 20:45 Passeggiata al tramonto: Monte Mufara e l'anfiteatro della Quacella Il Grifone, Piano Battaglia (PA)

 


Armònia propone una passeggiata tra le più panoramiche che il Parco delle Madonie può regalare, adatto a esploratori in cerca di tramonti mozzafiato!
Percorreremo insieme i fianchi di Monte Mufara, camminando su una larga pista forestale che ci porterà sin sulla cima. Da lì lo scenario è mozzafiato: ci troveremo infatti nel fulcro spartiacque della biodiversità di queste terre e montagne, affacciati sulle spettacolari Creste della Quacella.
Il tramonto spettacolare sarà gentilmente offerto da madre natura, noi umilmente lo accompagneremo con un semplice e gustoso aperitivo a base di prodotti locali e un po' di storie legate a questa incredibile oasi di biodiversità che è il complesso montuoso Mufara-Quacella.
Il percorso inizia ai piedi del Monte Mufara, monte di riferimento per la nota località sciistica di Piano Battaglia, dove intercettata una larga pista forestale che giunge sino alla sua vetta, 1865 mslm, e al nuovo osservatorio astronomico su di essa posizionato.
Dalla cima della Mufara è sorprendente trovarsi all'improvviso sulla ventosa e arcuata cresta di roccia dolomitica dell'anfiteatro della Quacella, dove le caratteristiche guglie, i ghiaioni ed i canaloni suggeriscono un ambiente alpestre e la cui vista riporta a quel sentimento di confronto con l’asprezza e la sconfinata bellezza con cui la montagna si esprime.
Questo sentiero che si snoda tra nord e sud, oltre ad essere di notevole pregio paesaggistico per via delle particolari condizioni ambientali che lo caratterizzano, impervie e selettive, custodisce alcune specie endemiche che fanno di questa zona del Parco una grande attrattiva per molti naturalisti e botanici.
La discesa avverrà al crepuscolo, all'affacciarsi delle prime stelle, per tale ragione è necessario portare una torcia (consigliamo una torcia da testa).
A curare l’escursione saranno Laura ed Elena.
Laura è una guida ambientale escursionistica (AIGAE) che da anni vive in ambienti naturali selvatici, appassionata di botanica e antichi mestieri, insaziabile esploratrice, aspirante permacultrice, è socia fondatrice di Porto di Terra di cui cura la produzione olivicola, di prodotti orticoli, cosmetici e tisane.
Elena D’Anna è un'educatrice ambientale che riapproda nel 2017 in terra natia, dopo anni di studio e lavoro all'estero in ambito giuridico. Nel percorso di radicamento, accelerato dall'arrivo di 5 asini nella sua vita, porta avanti e supporta progetti ed esperienze di riscoperta del legame che intercorre tra l'uomo e la natura.
Dettagli escursione:
Incontro ore 17.00 presso il parcheggio di fronte il rifugio Il Grifone, Piano Battaglia(PA).
L’escursione si svolgerà dalle ore 17:30 alle 21.00
La durata del percorso sarà intervallata da pause, spiegazioni e un aperitivo a base di prodotti locali sulla vetta
Lunghezza del percorso: circa 3,2 km
Tempo di percorrenza: 3 ore circa
Natura del percorso: strada sterrata, sentiero, sentiero roccioso.
Quota minima: 1627 msl
Quota massima: 1865 msl
Dislivello: 240 m
Periodo consigliato: tutte le stagioni
Grado di difficoltà : E, escursionistico.
La passeggiata è solo su prenotazione.
LE ISCRIZIONI SONO APERTE SINO AL 21 LUGLIO 2022.
Per Informazioni e prenotazioni:armoniailtempodellastrada@gmail
fb: Armònia - il tempo della strada
instagram: Armònia iltempodellastrada
+39 327 833 3461 Elena D’Anna
+39 328 2607352 Laura Maniscalco
Cosa portare:
Attrezzatura e Abbigliamento adatto a condizioni meteo variabili: zaino, sacchetti per la raccolta dei propri rifiuti, bastoncini da trekking, scarpe da trekking, pantaloni lunghi e comodi, maglietta maniche corte (per un ricambio), maglia maniche lunghe, giacca impermeabile traspirante e antivento, maglioncino/felpa, cappellino, occhiali da sole, macchina fotografica, borraccia per acqua, spuntini vari, quanto eventualmente specificato in base alle diverse attività: Torcia.
Note importanti:
• Le escursioni saranno condotte da una guida ambientale
escursionistica (AIGAE) e da un' educatrice ambientale.
• Queste si riservano la facoltà di modificare l’itinerario in caso di
condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi, eventualmente deviando o
modificando il percorso.
• Per completare il percorso è necessario possedere una buona resistenza fisica ed essere in buon stato di salute.
N.B. Si prega di specificare qualsiasi
difficoltà o patologia alle guide, così da consentirgli un’attenta cura del gruppo
durante le attività.
Riteniamo che l'uomo nel bosco sia un ospite. Per dare la possibilità a chi lo
attraversa di cogliere parte della ricchezza e della bellezza degli elementi che lo costituiscono, abbiamo deciso di fissare il numero massimo dei partecipanti a 16 persone.
La passeggiata è solo su prenotazione e a numero chiuso, per permetterci di
non creare affollamenti.
Costo escursione:
€ 15,00 adulti
€ 10,00 per i ragazzi dagli 8 ai 14 anni
Partecipazione gratuita per i bambini dai 7 anni in giù.
Sono previste riduzioni per gruppi di min. 6 persone
La quota comprende: il percorso guidato, la copertura assicurativa, un aperitivo a base di prodotti locali del Parco delle Madonie.
Per Informazioni e prenotazioni:
armoniailtempodellastrada@gmail.com
+39 327 833 3461 Elena D’Anna
+39 328 2607352 Laura Maniscalco

SABATO 06 agosto 2022 ALLE ORE 22:00 Kamurría Band @ Sagra della salsiccia S.Ninfa


 

DOMENICA 07 agosto 2022 - DALLE ORE 09:00 ALLE 19:00 - Ingresso gratuito Casa Natale di Pirandello

 


Biblioteca Museo Regionale Luigi Pirandello

Sito museale aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alla 19.00
Si consiglia sempre di contattare la biglietteria per eventuali variazioni di orario e/o limitazioni temporanee degli accessi.
-----------------------------------------
# Domenicaalmuseo - Iniziativa del MIBACT
La prima domenica di ogni mese in Sicilia tutti i musei e le aree archeologiche regionali saranno visitabili gratuitamente.
Ad Agrigento puoi anche visitare la Casa Natale di Luigi Pirandello
---------------------------------------------------------
Maggiori informazioni nella nostra pagina web http://www.agrigentodoc.it
----------------------------------------------------------
Per info e biglietteria nelle pagine ufficiali:
www.parcovalledeitempli.it
www.coopculture.it/heritage.cfm?id=223

07 agosto 2022 - Domenica ingresso gratis nei Musei e nei Siti Archeologici di tutta Italia

 

in Sicilia è DomenicalMuseo, giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche regionali saranno visitabili gratuitamente.

 



martedì 19 luglio 2022

CAMMINO DI SAN FELICE 2022

AVVISO: potete scaricare le foto che gradite cliccando con il tasto destro del mouse sull'immagine, si consiglia visione dal PC - Se qualche pellegrino non gradisce la pubblicazione delle sue foto mi scrivi al 3204319431 wtzp per la rimozione