lunedì 30 gennaio 2017

03 febbraio - SpOrt & ReCreation Camp Cantieri Culturali alla Zisa Via Paolo Gili, 4, 90138 Palermo

L'immagine può contenere: pianta e sMS
Con SpOrt & ReCreation Camp la Natura diventa palestra!
Il piacere dello sport e la volontà di rispettare l’ambiente si incontrano al Parco Uditore grazie ad un progetto promosso da NutriSicilia che prenderà avvio a marzo con la collaborazione di Parco Uditore Cooperativa Sociale e il patrocinio dell'Assessorato Regionale alla Salute e il Comune di Palermo.
Il corso prenderà avvio a marzo e seguirà un calendario ricco di attività sportive, corso di giardinaggio, attività ricreative all'aria aperta e degustazioni. Saranno in totale 16 incontri ai quali ci si potrà iscrivere versando un piccolo contributo mensile ed allegando al modulo di iscrizione il certificato medico di sana e robusta costituzione, qualora non ne foste già in possesso potrete eseguire la visita medica per il rilascio dello stesso presso il centro Medeor srl con soli 15,00€.

Per iscriversi basta compilare il seguente modulo

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScEdQvD7RcV7Ycmh3d6ZFN-YJGz65lZpOOQniyLoJlM1TOryw/viewform

Sarete ricontattati dalla Segreteria organizzativa di NutriSicilia che vi indicherà le modalità d'iscrizione e come versare il piccolo contributo per sostenere le attività di "SpOrt & ReCreation Camp".

Venerdì 3 febbraio alle 18.00 presso i Cantieri Culturali alla Zisa verranno illustrati tutti i dettagli del progetto, i principi cui si ispira e le caratteristiche di quella che sarà anche per la Città di Palermo un'esperienza entusiasmante, come già é avvenuto nel resto d'Europa, con soli 8000 iscritti nel Regno Unito :)!!!!

Ringraziamo per il supporto tecnico logistico Oxygen Gotha, Asd Universitas Palermo, FIDAL Sicilia, e per il patrocinio l'Assessorato Regionale della Salute e il Comune di Palermo.

C'é spazio ancora per ulteriori "Sponsor della Cultura della Salute" (così definiamo i sostenitori dei progetti NutriSicilia), affinché possano contribuire a rendere ancora più interessante il Progetto SpOrt!


Per saperne di più sul progetto basta partecipare venerdí 3/02/2017 ai Cantieri Culturali alla Zisa, Via Paolo Gili, 4 (PA) al convegno di presentazione o chiedere info a nutrisicilia@gmail.com.

Programma Convegno:

Ore 18.00
Salute Pubblica e Benessere Sociale: il contributo di Nutrisicilia con il progetto SpOrt & ReCreation Camp al Parco Uditore.
PhD Rossella Sucato, Presidente NutriSicilia e Geri Presti, Vice Presidente Parco Uditore.

Ore 18.30
Modulazione dei nutrienti ed integratori per le prestazioni aerobiche.
PhD Andrea Busalacchi, docente d’integrazione nutrizionale presso l’Università degli Studi Bicocca di Milano, UniCt, Coni e Sanis

Ore 19.00
La differenze tra attività fisica agonistica e non agonistica: la piramide dell’attività fisica ISS.
Prof. Marcello Giaccone, docente presso la Facoltà di Scienze Motorie e Sportive dell’Università degli Studi di Palermo

Ore 19.30
SpOrt e Postura: riequilibrare la postura può prevenire molte patologie muscolo scheletriche. Valutazione chinesiologica, dell'ortostasi e dell'equilibrio e percorsi di attività fisica adattata nel trattamento di scoliosi, dismorfismi della età evolutiva.
Dott.ssa Cusmà Piccione Maria, Specialista in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie e Sportive

Ore 20.00 Rinfresco con degustazione di vini offerto dall'Azienda Agricola Costantino Wines

Domenica 26 febbraio dalle ore 10:00 alle ore 17:00 - Parco Uditore Palermo Piazza Einstein, 90145 Palermo

L'immagine può contenere: sMS
  1. Quest'anno il Carnevale al Parco Uditore sarà ancora una volta occcasione per far festa in allegria con grandi e piccini grazie alla collaborazione con i nostri sponsor e al lavoro dei nostri volontari che non si risparmieranno per regalarvi una giornata all'insegna del divertimento e del buon umore all'aria aperta!
    Tante saranno le attività, tutte gratuite, che i vostri bambini potranno svolgere per festeggiare al meglio l'ultima domenica del Carnevale 2017!
    Avremo il Disney Circus a cura de La Coccinella Biricchina che intratterrà i vostri bimbi anche con diversi giochi quali:
    "Tiro al barattolo",
    "Fai centro"
    "Pesca grossa".


    Il Biricoccolo vi terrà compagnia per l'intera giornata con balli e laboratori:
    Ore 10.00 Trucca Bimbi
    Ore 10:30 Laboratorio “Crea la tua maschera”
    Ore 11.30 Sfilata e premiazione delle 3 maschere piu belle
    (max 30 bambini)
    Ore 12.30 Baby Dance e Balli di Gruppo
    Ore 13.00 Buon Pranzo a tutti !!!!!
    Ore 14.00 Laboratorio: “Crea la tua maschera”
    Ore 15.30 Sfilata e premiazione delle 3 maschere piu belle
    (max 30 bambini)

    Ore 16.30 Balli di Gruppo e saluti finali

    King Animazione E Spettacolo farà arrivare direttamente dal Regno di Ghiaccio Elsa ed Olaf e la Piccola peste Masha con il suo amico Orso verranno festeggiare con noi!

    programma in fase di aggiornamento :D

01 febbraio dalle ore 18:30 - In memoria di Zygmunt Bauman da Modusvivendi via Quintino Sella 79, 90139 Palermo

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto
La libreria Modusvivendi dedica un pomeriggio di letture e riflessioni sul grande filosofo e sociologo polacco Zygmunt Bauman, scomparso lo scorso 9 gennaio a 91 anni.

Intervengono Fabio Lo Verde (docente di Sociologia dei consumi e degli stili di vita all'Università di Palermo) e Valentina Chinnici del CIDI.

Bauman era uno dei massimi intellettuali contemporanei, tra i più prolifici e attivi fino agli ultimi momenti della sua vita.

Nato a Poznan in Polonia nel 1925, viveva e insegnava da tempo a Leeds, in Inghilterra, ed era noto in tutto il mondo per essere il teorico della postmodernità e della cosiddetta "società liquida", che ha spiegato in uno specifico ciclo della sua produzione saggistica, dall'"amore liquido" alla "vita liquida". Per Bauman, infatti, il tessuto della società contemporanea, sociale e politico, era "liquido", cioè sfuggente a ogni categorizzazione del secolo scorso e quindi inafferrabile. Questo a causa della globalizzazione, delle dinamiche consumistiche, del crollo delle ideologie che nella postmodernità hanno causato uno spaesamento dell'individuo e quindi la sua esposizione brutale alle spinte, ai cambiamenti e alle "violenze" della società contemporanea dell'incertezza, che spesso portano a omologazioni collettive immediate e a volte inspiegabili per esorcizzare la "solitudine del cittadino globale", come si chiama uno dei suoi lavori più celebri.

Un altro tema fondamentale del pensiero di Bauman, uno degli intellettuali più aperti al confronto umano e all'interazione con la viva realtà, era il rapporto con "l'altro" e dunque anche con lo straniero. Soprattutto durante le ultime crisi migratorie che hanno coinvolto l'Europa dopo le primavere arabe e la guerra civile in Siria, Bauman è stato sempre un intellettuale in prima linea a favore dell'accoglienza dei profughi e dei migranti scappati dall'orrore. Detestava la nuova Europa dei muri e del razzismo, nuova perversione della società contemporanea spaventata dalla perdita di un benessere fragile e anonimo e preda di un "demone della paura" sempre più ingombrante. Fondamentale, in questo senso, è stato il suo "Stranieri alle porte" (ed. Laterza)

Vini offerti da Tasca D'Almerita, sponsor di cultura
Sponsor tecnico: The Hotel Sphere - Hotel Plaza Opéra e Hotel Principe di Villafranca

17 febbraio - Twist and Shout! The 50's and 60's Show ★ Palermo ★ 17.02.2017 presso I Candelai di Via Candelai, 65, 90134 Palermo

L'immagine può contenere: 5 persone, persone che sorridono

06 aprile - Brunori Sas - A casa tutto bene tour - Palermo - clock Giovedì 6 aprile dalle ore 21:00 presso Real Teatro Santa Cecilia Piazza Santa Cecilia 5, 90133 Palermo

L'immagine può contenere: sMS

Martedì 21 febbraio dalle ore 17:00 alle ore 20:00 - Elena La Verde presenta il libro "Abbracciare il tempo" presso Mondadori Megastore Palermo Via Ruggero Settimo 18, 90141 Palermo

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS
GUIDA EDITORI
Presenteranno il libro
Gonzalo Alvarez Garcia
Piero Longo
Tommaso Romano

17 febbraio - 3 marzo 2017 - Mostra fotografica di Alberto Bilardo presso Mondadori Megastore Palermo Via Ruggero Settimo 18, 90141 Palermo

L'immagine può contenere: sMS
album autobiografico
Interventi di
Umberto Cantone, Cristiano
Mattina Interguglielmi,
Vincenzo Marino e Beppe Tisci
Mostra fotografica
17 febbraio - 3 marzo 2017

Alberto Bilardo nasce a Palermo il 17 febbraio
del 1995. E’ affetto, fin dalla nascita, da
tetraparesi spastica. Conseguito il diploma
di istruzione secondaria superiore, ha deciso
di coltivare la sua passione per la fotografia,
intesa come manifestazione di amore per la
vita e come espressione del proprio desiderio
di regalare agli altri la propria visione della
natura e dell’ambiente. UN PASSO ALLA VOLTA
è il libro che raccoglie la sua testimonianza
autobiografica, i suoi pensieri in versi, insieme
ad un’antologia della propria produzione
fotografica. Questa selezione di 48 scatti inediti
costituisce il corpus della presente mostra.

LIBRI: Uliwood Party di Marco Travaglio - Garzanti


1 aprile 2006: Romano Prodi vince le elezioni politiche. Marco Travaglio chiude la rubrica con cui ha fustigato il governo Berlusconi, l'appuntamento quotidiano che l'ha reso famoso, Bananas, e apre una nuova rubrica: da allora Uliwood Party fa pelo e contropelo al governo di centrosinistra. In questi anni Marco Travaglio è diventato in Italia sinonimo di giornalismo indipendente e documentato. Ma i suoi lettori sanno il confronto tra le malefatte presenti e quelle passate (ovvero i suoi poderosi archivi), tra le nostre assurdità quotidiane e le roboanti dichiarazioni dei nostri potenti, fa spesso scoppiare la risata. I suoi libri hanno ormai venduto milioni di copie, e scaduto l'editto bulgaro di Berlusconi ha potuto finalmente tornare sul piccolo schermo. Puntuto, feroce, irresistibile, "Uliwood Party" fa la radiografia del primo anno del governo Prodi. Ci racconta l'Italia in cui viviamo, con tutte le sue storture e le sue contraddizioni.

sabato 28 gennaio 2017

30 gennaio - "Dammi la mano" film scritto e diretto da Roberto Vallone nasce con lo scopo di divulgare il messaggio educativo contro il fenomeno del bullismo, contro il razzismo e contro la violenza sulle donne, e la conseguente sensibilizzazione di minori ed adulti - Presentazione Ufficiale Lunedì 30 Gennaio 2017 presso il Cinema King a Palermo alla presenza del Sindaco Orlando, del Questore di Palermo e di altre autorità cittadine. Inizio proiezione alle ore 21,15 - Ingresso 3,00€




  1. Un film di Roberto Vallone
    In collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
    SCUOLA PRIMARIA E DELL'INFANZIA STATALE - "ARISTIDE GABELLI"
  2. con la collaborazione del Ministero degli Interni, alla Questura di Palermo al Reparto Speciale della Polizia a Cavallo.
  3. "Dammi la mano" film scritto e diretto da Roberto Vallone nasce con lo scopo di divulgare il messaggio educativo contro il fenomeno del bullismo,
    contro il razzismo e contro la violenza sulle donne, e la conseguente sensibilizzazione di minori ed adulti.
  4. Presentazione Ufficiale Lunedì 30 Gennaio 2017 presso il Cinema King a Palermo alla presenza del Sindaco Orlando, del Questore di Palermo e di altre autorità cittadine.
    Inizio proiezione alle ore 21,15 - Ingresso 3,00€

dal 02 al 04 dalle ore 10 alle ore 24 e Domenica 5 febbraio dalle ore 9:00 alle ore 19:00 - Festa del cioccolato Castellammare del Golfo

L'immagine può contenere: sMS
Festa del cioccolato a Castellammare del Golfo +Un Evento straordinario di golositàe degustazione in collaborazione con il Comune di Castellamare del Golfo

venerdì 27 gennaio 2017

28 gennaio - 2 sagra della focaccetta in Piazza Chiesa di Santa Margherita a Messina

L'immagine può contenere: sMS

28 / 29 gennaio a Monforte San Giorgio (ME) - Feste Medievali a Monforte San Giorgio

L'immagine può contenere: 2 persone, sMS

2 febbraio - Festa della Madonna del Soccorso a Sciacca


Domenica 29 gennaio 2017 Mostre d'arte e percorsi culturali, una domenica di grande valore artistico legato all'importante ed affascinante storia del Borgo,un esclusivo viaggio guidato tra i meravigliosi siti a partire dall'Antica Farmacia del '500, attraverso le antichissime Chiese, le Vie del Borgo ed il Castello dei Valdina nel quale sarà allestita un'elegante esposizione dedicata al tema "Paesaggi Siciliani ed oltre....". Una ricca raccolta di dipinti, sculture e ceramiche uniche nel loro genere.


sabato 28 gennaio - la tradizionale "Sagra del suino nero dei Nebrodi" a Longi


mercoledì 25 gennaio 2017

LIBRI: Dopo di me il diluvio di David Forrest - Oscar Mondadori


In una nevosa sera di marzo, padre Benoir, giovane curato del minuscolo paese montano di St. Pierre-des-Monts, riceve la telefonata più importante della sua vita. Il suo interlocutore si presenta come Dio. Padre Benoir sbatte giù la cornetta. Quando una voce tonante, accompagnata da cori celestiali, inizia a parlargli direttamente nella testa, il curato si rende conto che è davvero il suo onnipotente datore di lavoro a essersi messo in contatto con lui. Il Signore ha deciso di eliminare in modo radicale le iniquità del mondo: un secondo diluvio universale, una "pulizia di primavera". Per suo volere imperscrutabile gli abitanti di St. Pierre-des-Monts sono stati scelti per costruire la nuova arca, sopravvivere al disastro e ripopolare il mondo. Il tempo stringe e il Creatore ha dato a padre Benoir pochi mesi per portare a termine l'arca. Un ulteriore miracolo (un maiale volante) mette a tacere i dubbi della popolazione, che si imbarca con fin troppo entusiasmo nella biblica missione. Il curato non dovrà solo tenere d'occhio i bizzarri personaggi che formano il suo gregge, ma anche affrontare l'ira del governo francese e dello stesso Vaticano, decisi a non permettere la secessione politica, e spirituale, del paese. In Italia, dal romanzo è stata tratta la commedia musicale di Garinei e Giovannini, "Aggiungi un posto a tavola."

28 gennaio - dalle 18 a mezzanotte Apertura straordinaria serale della Torre di San Nicolò - via Nunzio Nasi 18 Palermo

L'immagine può contenere: cielo

sabato 21 gennaio 2017

Trapani e dintorni, cosa vedere - Trapani, la città del vento e del sale


L’articolo di uno dei possibili tour del Trapanese nasce dalla richiesta di alcuni lettori che ci hanno chiesto cosa avrebbero potuto vedere e fare in una settimana in Sicilia, scegliendo Trapani come fulcro del loro viaggio.
E allora meglio iniziare da qui, Trapani, la città del vento e del sale. Il giorno d’arrivo e quello successivo spendeteli tra le vie del curato centro storico. Godetevi l’intera lingua di terra che separa i due versanti del mare e godetevi lunghe passeggiate sul lungomare del porto, osservando le vicine Egadi che diventano macchie scure all’orizzonte.
Ecco, le Egadi, a meno che non vogliate fare una vacanza a suon di bagni e nuotate, potete anche scegliere di fare una capatina di un giorno a Favignana o Levanzo, Scegliete la prima se avete voglia di visitare il museo che ospita la storia delle vecchie mattanze dei tonni e Levanzo se invece volete fare una passeggiata guardando il mare. Marettimo è più lontana, un giorno non è sufficiente.
A Favignana potreste noleggiare una bici e perdervi a zonzo fra una delle cale più suggestive. Informatevi sul vento che tira, Cala Rossa è uno spettacolo quando il mare è calmo, viceversa rimarrete un po’ delusi. E non dimenticate le grotte di tufo che costeggiano la baia.
A Levanzo basterà scendere dall’aliscafo, dare le spalle al mare, e seguire la piccola trazzera che si dirama dopo le case alla vostra destra. Una bella passeggiata con bagno finale nel golfetto a mezz’ora di cammino.

Trapani e dintorni, cosa vedere

Siamo già al quarto giorno di viaggio, sarete stanchi dopo la capatina sulle isole. Mettetevi allora comodi e andate a Erice. Mangiate uno dei suoi dolcetti e tuffatevi tra le leggende che contraddistinguono questa fortezza medievale.
L’indomani, invece, godetevi la bellezza di Marsala e soprattutto il sapore del suo famoso liquore. Quasi tutte le cantine organizzano tuo e degustazioni all’interno degli stabilimenti storici. Se amate la cucina gourmet che si sposa bene con i vini del luogo ecco che Ciacco potrebbe fare al caso vostro per una cena di qualità.
A questo punto resta solo un giorno. Che fare? Un’idea potrebbe essere quella di noleggiare un’auto per un giorno e perdersi nei dintorni di Trapani.
Fate una capatina a Custonaci, la città del marmo, per vedere anche da lontano le famose cave di tufo. Oppure spostatevi verso Palermo per una passeggiata a Castellammare del Golfo o anche il borgo di Scopello. Potete anche andare in un luogo poco esplorato e visitare il castello Grifeo, che espone un teschio di grande valore storico.
Se amate la natura muovetevi verso la Riserva di Monte Cofano, magari contattando il Cai o Martina, una guida che fa base proprio a Trapani, per i percorsi o informazioni aggiuntive. Al ritorno, però, non dimenticate una cosa: godetevi il tramonto tra le saline e i mulini dell’oasi tutelata dal Wwf. Sarete già praticamente in città e sarà emozionante osservare le migliaia di volatili che si preparano per la notte. I giochi di luce ed il fascino dell’acqua faranno il resto.

Trapani e dintorni, cosa altro fare

Volete qualcosa di più emozionante? Ci vorrebbe più tempo ma anche guardare lo spettacolo delle vele sarà interessante. Lo Stagnone di Marsala ospita infatti bravissimi surfisti di kite che volteggiano a diversi metri dall’acqua.
Davvero le cose da fare non mancano e la città di Trapani e i suoi dintorni si riveleranno una grande risorsa per chi avrà scelto di passare una settimana in Sicilia.
Per il dove dormire al momento vi suggeriamo questo posto, una struttura che ha supportato SiciliaWeekend per il suo progetto della guida Sicilia 390°. Per altri approfondimenti potete anche leggere questo blog che fa base proprio a Trapani.
fonte: http://siciliaweekend.info

Escursioni sull’Etna e le Eolie da gennaio ad aprile 2017 - giorno 14: Gennaio e Febbraio per esplorare il versante Nord dell’Etna con le ciaspole e 14 aprile per festeggiare la Pasqua alle Eolie


Le escursioni sull’Etna e le Eolie, organizzate dalla guida Giusi Murabito e dalla sua Walking Eolie & Sicily, hanno una particolarità: ed è quella che ruota intorno al 14.
“Il numero Quattordici – leggiamo su mitiemisteri – rappresenta la libertà, l’esplorazione e il costante cambiamento”.
Le date di partenza degli itinerari – è solo un caso ma molto affascinante se lo slega al significato del numero per la cabala – sono infatti tutte di giorno 14: Gennaio e Febbraio per esplorare il versante Nord dell’Etna con le ciaspole e 14 aprile per festeggiare la Pasqua alle Eolie.

Escursioni sull’Etna e le Eolie da gennaio ad aprile 2017

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio le escursioni.
Quelle del 14 gennaio e del 14 febbraio (per un candido San Valentino) sono interamente dedicate all’Etna ed alla sua neve caduta in abbondanza. Esplorerete i crateri Sartorius, formatisi durante una colata di fine Ottocento. Con la jeep e poi le ciaspole ai piedi raggiungerete quota 2.000 metri circa.
Il 14 aprile, invece, si cambia atmosfera e ci si tuffa per tre giorni fra le Eolie Occidentali per festeggiare la Pasqua davanti al mare.
Scoprirere antiche mulattiere ed esplorerete sia le coste che le parti interne di Alicudi e Filicusi. Tutto all’insegna di un weekend slow che servirà a farvi scoprire la vera anima di queste isole.

Escursioni sull’Etna e le Eolie, informazioni utili

Per le prenotazioni o maggiori informazioni, potete contattare la guida Giusi Murabito via mail info@walkingeolie.com  o al numero 3496419964.
fonte: http://siciliaweekend.info

Escursioni d’inverno in Sicilia, il programma - 21,22 gennaio 2017 – NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI - 28 gennaio 2017 – TREKKING E URBAN A PIAZZA ARMERINA - 29 gennaio 2017 – RADDUSA, CERIMONIA DEL TE,CASTELLO DI GRESTI - 28,29 gennaio 2017 – WEEKEND SICILIA NEL TEMPO - 04,05 febbraio 2017 – NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI - 11,12 febbraio 2017 – NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI - 18,19 febbraio 2017 – CIASPOLATE TRE ETNA E NEBRODI - 25,26 febbraio – TREK A ERICE E MONTE COFANO - 25,26 febbraio 2017 – NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI


Escursioni d’inverno in Sicilia, il programma

Ecco il programma messo a punto dalla guida escursionisti Attilio Caldarera.
21,22 gennaio 2017 – NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI
E’ arrivata la neve sui Nebrodi e si inizia a ciaspolare con Attilio e vaicoltrekkingsicilia per una sola giornata sabato o domenica o per entrambe con un programma completo. Il sabato una ciaspolata, la camminata con le racchette da neve fornite dall’organizzazione “fuoripista”, nel bosco tra la neve incontaminata con passaggi fiabeschi tra radure e boschi. La domenica si percorre il sentiero innevato per raggiungere il Lago Maulazzo da vedere ghiacciato, escursione anche a Monte San Fratello e soggiorno e cena in agriturismo.
28 gennaio 2017 –  TREKKING E URBAN A PIAZZA ARMERINA
Una giornata a Piazza Armerina tra escursioni naturalistiche e la visita alla bellissima città siciliana che offre tantissimi tesori da visitare e conoscere. La mattina una escursione naturalistica nei boschi attorno a Piazza e poi il rientro in città con possibilità di acquistare e consumare il pranzo e poi il trekking urbano per le vie, i monumenti ed i luoghi da scoprire.
29 gennaio 2017 – RADDUSA, CERIMONIA DEL TE,CASTELLO DI GRESTI
Ci si può stupire per le esperienze che la Sicilia offre. Una di queste è nel territorio di Raddusa. Scopriremo la sua natura con una escursione nel vallone di Gresti dal quale si ammira il Castello di Pietratagliata. Dopo il pranzo al sacco a cura dei partecipanti, ci attende una esperienza unica da vivere, la vera Cerimonia del tè con l’antico rito che stupisce ed affascina.
28,29 gennaio 2017 – WEEKEND SICILIA NEL TEMPO
Unendo le due giornate di trekking ed attività a Piazza Armerina, Vallone di Gresti e Raddusa per la Cerimonia del tè ecco una proposta di weekend con la possibilità di pernottare a Piazza Armerina e prolungare ulteriormente la serata di sabato con le attività serali.
04,05 febbraio 2017 – NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI
Stagione imbiancata nei magici boschi dei Nebrodi e si inizia a ciaspolare con Attilio. Il sabato è prevista una ciaspolata, la camminata con le racchette da neve fornite dall’organizzazione “fuoripista”, nel bosco tra la neve incontaminata. La domenica si percorre il sentiero innevato per raggiungere il Lago Maulazzo da vedere ghiacciato. Escursioni sulla neve adatte a tutti.
11,12 febbraio 2017 – NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI
Stagione imbiancata nei magici boschi dei Nebrodi e si inizia a ciaspolare con Attilio. Il sabato è prevista una ciaspolata, la camminata con le racchette da neve fornite dall’organizzazione, “fuoripista” nel bosco tra la neve incontaminata. La domenica si percorre il sentiero innevato per raggiungere il Lago Maulazzo da vedere ghiacciato.Escursioni sulla neve adatte a tutti.
18,19 febbraio 2017 – CIASPOLATE TRE ETNA E NEBRODI
Un passo sulla neve sui Nebrodi ed un passo sulla neve sull’Etna. Weekend invernale godendosi due luoghi vicini ma completamente diversi. Il sabato è prevista una ciaspolata sull’Etna nel versante Nord da Piano Provenzana con pernottamento a Randazzo e visita della splendida città. La domenica ciaspolata sui Nebrodi. Escursioni sulla neve adatte a tutti.
25,26 febbraio – TREK A ERICE E MONTE COFANO
Due giorni di trekking invernale nei territori degli Elimi tra Erice e Monte Cofano. Due escursioni il primo giorno a Monte Cofano con il giro a 360 gradi di questo magnifico promontorio sospesi tra sentieri montani e costieri. A seguire ci sposteremo ad Erice per il pernottamento in hotel e per passare la serata nella stupenda cittadina in questo weekend di carnevale.
La domenica scopriremo proprio i nuovi sentieri, molto suggestivi che circondano Erice scoprendo i Castelli, le chiese rupestri ed i bellissimi panorami.
25,26 febbraio 2017 – NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI
Stagione imbiancata nei magici boschi dei Nebrodi e si inizia a ciaspolare con Attilio. Il sabato è prevista una ciaspolata, la camminata con le racchette da neve fornite dall’organizzazione, “fuoripista” nel bosco tra la neve incontaminata. La domenica si percorre il sentiero innevato per raggiungere il Lago Maulazzo da vedere ghiacciato. Escursioni sulla neve adatte a tutti.

Escursioni d’inverno, informazioni utili

Per i dettagli sulle singole escursioni e altre informazioni utili o per le prenotazioni potete contattare la guida al  349 7362863 o via mail. attiliocaldarera@gmail.com
fonte: http://siciliaweekend.info

LIBRI: Sette anni di desiderio di Umberto Eco - Tascabili Bompiani


Fortunatamente, quando Umberto Eco scrive per un settimanale (e questa è una raccolta di articoli pubblicati su L'Espresso tra il 1977 e il 1983) riesce a divenire leggibile, pur rimanendo colto. Sono nato nel 1961: questi sono gli anni del terrorismo e del ritorno all'ordine, gli anni in cui prima ero ragazzo e poi sono diventato un uomo (tra l'altro, studiando Storia proprio all'Università di Bologna, quella di Eco). Poi sono venuti gli anni delle spese folli di Craxi, del debito pubblico astronomico, di Tangentopoli e del declino economico dell'Italia, fino all' attuale tracollo. La lettura del libro è stata una specie di "operazione Amarcord". Mi ha colpito della guerra delle Falkland: rimprovera agli argentini, anche a quelli di estrema sinistra, di essersi dimenticati degli orrori della dittatura militare in nome del patriottismo. Poteva aggiungere che milioni di inglesi che detestavano la Tathcher e avevano marciato per la pace pochi mesi prima fecero lo stesso. Come nella I Guerra mondiale: venuti al dunque, i popoli furono ben lieti di scannarsi l'uno con l'altro, tanto che Lenin, quando lesse che il Partito Social-democratico tedesco aveva votato a favore dei crediti di guerra, esclamò: "E' impossibile ! Dev'essere un falso !" Invece di dedurne che i popoli si muovono in maniera diversa da quella preconizzata da Marx, parlò di tradimento del proletariato (che correva ad arruolarsi). Cari lettori, siamo stati governati per vent'anni da Mussolini, poi dalla DC, da Craxi, da Berlusconi ecc. Nessuno li ha appoggiati ? Se oggi i giovani non hanno né ideali né futuro è anche colpa nostra, non scarichiamo la colpa su altri. Il giudice che ha condannato Berlusconi a 4 anni è la figlia di un giudice assassinato dal 1980 da Prima Linea, una specie di Brigate Rosse. Milioni di persone pensano che sia innocente, che sia un complotto rosso e lo votano, tanto che oggi è al governo col PD. Tale è la pochezza umana: "L'uomo è poco", diceva San Filippo Neri.

giovedì 19 gennaio 2017

30 gennaio - decima edizione di Best in Sicily, il premio di Cronache di Gusto rivolto alle eccellenze del mondo dell'agroalimentare e dell'ospitalità in Sicilia. L'appuntamento è per lunedì 30 gennaio al Teatro Massimo di Palermo

L'immagine può contenere: sMS
Eccoci arrivati alla decima edizione di Best in Sicily, il premio di Cronache di Gusto rivolto alle eccellenze del mondo dell'agroalimentare e dell'ospitalità in Sicilia.
L'appuntamento è per lunedì 30 gennaio al Teatro Massimo di Palermo con un evento esclusivo, pieno di ospiti illustri, tra cui il fondatore di Eataly Oscar Farinetti.
L'evento è gratuito e aperto al pubblico, ma soltanto su inviti, il cui numero è limitato. E' possibile richiedere il proprio invito mandando un'email con i propri dati a eventi@cronachedigusto.it
Quindici le categorie premiate quest'anno, dal migliore produttore di vino al migliore ristorante, dal migliore albergo a migliori produttori di olio, di birra artigianale, di formaggi e quanto di meglio la Sicilia del gusto può offrire, oltre quattro premi speciali dedicati al decennale di Best in Sicily.

In partnership con Assessorato regionale all'Agricoltura
Main Sponsor: Banca Mediolanum, Consorzio RiCrea
Sponsor: Electrolux, Unioncamere Sicilia, Camera di Commercio di Catania, Lookout
Partner tecnici: Mangiatorella Acqua oligominerale, Ice Cube, Fud - Bottega sicula, Histo Caffè, Quintocanto Hotel & Spa, Molini del Ponte, Trazzere del gusto, Visiva, Tomarchio, Azienda Paolo Ganduscio
In collaborazione con La Feltrinelli Palermo

22 gennaio - Palermo vista dall'alto. Itinerario a Ballarò Torre medievale di San Nicolò di Bari - Complesso monumentale di Santa Chiara (chiesa, mura puniche, campanile)

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto
Palermo vista dall'alto. Itinerario a Ballarò
› Appuntamento: ore 16, Torre di San Nicolò - via Nunzio Nasi, 18
› Costi: € 8 - Durata: 2 h
› ITINERARIO: Torre medievale di San Nicolò di Bari - Complesso monumentale di Santa Chiara (chiesa, mura puniche, campanile)
› prenotazione obbligatoria: 329 8765958 - 320.7672134 | eventi@terradamare.org
PRENOTA SUBITO: www.terradamare.org/infoline
___
Visiteremo due gioielli monumentali di Ballarò, di grande valore storico, artistico e sociale, dalle cui vette è possibile osservare il panorama più bello della città di Palermo.
Appuntamento alla Torre medievale di San Nicolò, via Nunzio Nasi 18 (accanto a piazza Ballarò).

La chiesa di San Nicolò all’Albergheria è l’antica parrocchia del quartiere, situata nella parte a monte di piazza Ballarò. Salendo sulla Torre medievale di San Nicolò si scopre il più bel panorama della città vecchia, monumento significativo dal quale è possibile ammirare tutto il centro storico dall’alto: il luogo ideale dove la maestà di ieri e l’irruenza di oggi si congiungono meravigliosamente!

Proseguiremo ammirando il tramonto dal campanile del Complesso Monumentale di Santa Chiara, sorto come convento di clausura nel XIV secolo, viene riconfigurato durante i secoli, conservando ancora suggestive tracce storico artistiche, tra cui anche un vasto brano di mura puniche all’interno del teatro salesiano, databili tra il V ed il VI secolo a. C. risultano essere un’ulteriore testimonianza del complesso pluristratificato dell’antica Panormus.
Visiteremo il campanile, la splendida chiesa barocca e le mura puniche del complesso.

27 e 28 gennaio - Palermo – Giorno della Memoria 2017 - In occasione del Giorno della memoria 2017, a Palazzo delle Aquile

L'immagine può contenere: sMS
Palermo – Giorno della Memoria 2017

In occasione del Giorno della memoria 2017, a Palazzo delle Aquile si svolgeranno i seguenti eventi:

Venerdì 27 gennaio 2017:

>>Ore 10.00-23.00: Visite al rifugio antiaereo della Seconda guerra mondiale (contributo volontario per associazione Ro'n Ro Cult 3€ - gratuito per i bambini con età inferiore a 10 anni).
>>Ore 10.00: Coro dei bambini delle scuole Rita Atria – Perez - Calcutta
>>Ore 10.30: Inaugurazione di “Immagini dai lager per non dimenticare” percorso fotografico di Leone Zingales
La mostra durerà fino al 31 gennaio.
>>Ore 17.30: Il Presidente dell’associazione culturale MusicaMente, Cinzia Guarino, coordinerà l’attrice palermitana Silvia Di Giovanna nella lettura di alcune lettere dei Sonderkommandos di Auschwitz (lettere scritte dai prigionieri addetti alle camere a gas e ai forni crematori ritrovate tra le ceneri delle vittime di Auschwitz), la lettura verrà accompagnata dal violoncello di Andrea Rigano.
>>Ore 19.00 Concerto Alejandra Bertolino Garcia & ZAJAL ENSEMBLE da canti Sefarditi sino a canti della Shoa – Testi e coordinamento Salvo Tessitore

Sabato 28 gennaio 2017:
>>Ore 10.00-20.00: Visite al rifugio antiaereo della Seconda guerra mondiale (contributo volontario per associazione Ro'n Ro Cult 3€ - gratuito per i bambini con età inferiore a 10 anni).
>>Ore 17.00: Convegno ANVCG (Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra) con testimonianze del Presidente Provinciale Prof. Giuseppe Guarino e dei membri dell’associazione rimasti vittime delle atrocità della guerra.
Durante questo incontro ci sarà un incontro intergenerazionale per la condivisione di esperienze e la divulgazione della pace.
Pertanto invitiamo i partecipanti a portare con sé i familiari più anziani che hanno vissuto il periodo bellico e che vogliono raccontare la propria storia.
Inoltre l’ANVCG avrà il piacere di ampliarsi con nuovi soci simpatizzanti in qualità di portatori di pace.
>>Ore 18.00: Testimonianza del musicista palermitano Aldo Mausner. Sopravvissuto alla deportazione e alla Shoah.

Organizzato da la Presidenza del Consiglio Comunale, Ro’n Ro Cult, Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, Associazione MusicaMente.

Informazioni importanti:
Le visite del rifugio durano 30-40 minuti, sono senza prenotazioni. Una breve pausa sarà fatta durante la lettura delle lettere dei Sonderkommando e probabilmente durante la testimonianza di Aldo Mausner.

Per maggiori informazioni e domande >> Gruppo Facebook Historia Palermo
https://www.facebook.com/groups/1651925858358608/

Domenica 22 gennaio - Spiaggia di Settefrati e Rocca di Cefalù (Pa) clock Domenica dalle ore 8:15 alle ore 19:00 Artemisia - turismo naturalistico e culturale

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto
Domenica 22 gennaio 2017
Spiaggia di Settefrati e Rocca di Cefalù (Pa)
Guida: Luigia Di Gennaro

La spiaggia di Settefrati conserva una sottile striscia relittuale di vegetazione di grande bellezza paesaggistica e di interesse per lo studio delle associazioni vegetali alofile della costa settentrionale siciliana.
La Rocca di Cefalù è il promontorio calcareo che sovrasta l’omonimo centro abitato, ricca di flora rupestre mediterranea e un discreto numero di specie avventizie. Il promontorio conserva anche i resti di una doppia linea di fortificazioni militari di varie epoche, i ruderi di un castello medievale sulla cima ed un edificio megalitico (costruito con enormi blocchi di roccia calcarea di forma poligonale) di destinazione d’uso ignota e datato al V sec. a.C.

Programma

Raduno dei partecipanti alle ore 8.15 a Piazzale John Lennon (ex Giotto) e partenza alle 8.30 con mezzi propri per Cefalù. Proseguimento per Mazzaforno e Settefrati. Breve passeggiata lungo la spiaggia in parte rocciosa e in parte sabbiosa. Riprese le auto spostamento a Cefalù per l’ascesa sulla rocca: lungo comodi sentieri si oltrepassa la doppia cerchia di mura e si può ammirare dall’alto il Duomo e le sue absidi con le evidenti oscillazioni progettuali di un cantiere rimasto aperto per oltre un secolo. Salita fino alla sommità del promontorio per ammirare il panorama dai ruderi del castello datato al XII secolo d.C. Discesa verso Cefalù e passeggiata lungo le vie del centro storico e lungo le mura megalitiche. Rientro previsto per le ore 19.

Scheda tecnica per escursione alla Rocca:
dislivello 250 m circa;
lunghezza percorso 5 km;
natura del percorso: sentiero;
difficoltà: turistica un omino.

Equipaggiamento: scarponi, indumenti per eventuale pioggia o vento, zaino con il pranzo al sacco.

Quota di partecipazione: Artemisia €8
Eventuale ticket ingresso alla Rocca €4
Contributo carburante per chi usufruisce di passaggio in auto:€5.

Informazioni e prenotazioni: Luigia Di Gennaro 3286655656

22 gennaio - VISITA A PALAZZO PANTELLERIA Piazza San Domenico - Domenica alle ore 10:00

L'immagine può contenere: spazio al chiuso

27 gennaio - Sergio Grafeo L’epilogo un uomo a metà e la chimica di di dalle ore 17:00 alle ore 20:00 Mondadori Megastore Palermo Via Ruggero Settimo 18, 90141 Palermo

L'immagine può contenere: sMS e acqua
Presnetazione del Libro - Albatros . La presentazione verrà introdotta
dal Prof. Dario Costantino
Andrea Graziani è un uomo che a causa di un incidente è destinato a vivere seduto su
“una sedia a rotelle con le sue grandi ruote da circo”, ha assistito all’omicidio di Padre
Maniscalco, suo amico e mentore, e adesso vuole scoprire chi siano i materiali esecutori e
i mandanti. Padre Maniscalco, profeta in terra, lo invita per mezzo di una lettera a recarsi
a Parigi, dove incontrerà Monsignor Dubois, l’unico detentore di una verità che gli segnerà
per sempre il futuro. Il viaggio verso la meta sarà costellato da eventi sovrannaturali, ma
la verità è che dietro questo viaggio fisico, attraverso alcune città tra le più belle d’Italia,
ne avverrà in contemporanea uno spirituale alla ricerca del senso del vivere, un continuo
cercare soluzioni che lo porteranno a porsi nuove domande.

21 gennaio - Elena La Verde presenta il libro "Abbracciare il tempo" dalle ore 17:00 alle ore 20:00 Mondadori Megastore Palermo Via Ruggero Settimo 18, 90141 Palermo

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

28 gennaio - Marcella Nigro presenta il libro "L'intimo segreto dei McFinn" dalle ore 18:00 alle ore 20:00 presso Mondadori Megastore Palermo Via Ruggero Settimo 18, 90141 Palermo

L'immagine può contenere: una o più persone e sMS

23 gennaio - Lowlow incontra il pubblico e firma le copie di "Redenzione" dalle ore 17:00 alle ore 20:00 presso Mondadori Megastore Palermo Via Ruggero Settimo 18, 90141 Palermo

L'immagine può contenere: una o più persone e primo piano
Acquista il cd “Redenzione” da venerdì 13 gennaio presso il Mondadori Megastore di via Ruggero Settimo e riceverai il pass per avere accesso prioritario al firma copie con LowLow

26 gennaio - Rappando al Forum - J-Ax e Fedez incontrano i fan e firmano le copie del loro album "Comunisti col Rolex". L'accesso sarà consentito solo con apposito pass. Piazza Fashion. dalle ore 16:30 alle ore 20:00 Centro Commerciale Forum Palermo Via Filippo Pecoraino, 90124 Palermo

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone in piedi e sMS
J-Ax e Fedez incontrano i fan e firmano le copie del loro album "Comunisti col Rolex". L'accesso sarà consentito solo con apposito pass. Piazza Fashion.

24 gennaio - Mecna incontra i fans e firma le copie di "Lungomareparanoi" dalle ore 16:00 alle ore 20:00 presso Mondadori Megastore Palermo Via Ruggero Settimo 18, 90141 Palermo

L'immagine può contenere: oceano, cielo, spazio all'aperto, natura e acqua
Acquista il cd “Lungomare Paranoia” da venerdì 13 gennaio presso il Mondadori Store di via Ruggero Settimo riceverai il pass per avere accesso prioritario al firma copie con Mecna

22 gennaio - Il Mio Potere Nel Gruppo dalle ore 10:00 alle ore 19:00 presso Mondadori Megastore Palermo Via Ruggero Settimo 18, 90141 Palermo

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

sabarto 28 gennaio ...al MOB via San Lorenzo al 273/A, nel più prestigoso studio musicale di Palermo, la rock band "BEFORE CHRIST EXPERIENCE" apre il covertour 2017 con il loro primo concerto dell'anno che ripercorrerà la musica degli anni 60/70 (beatles, rolling stones,santana,vanilla fudge,peter grabriel,david bowie etc etc etc)

L'immagine può contenere: una o più persone e persone sul palco
sabarto 28 gennaio ...al MOB via San Lorenzo al 273/A, nel più prestigoso studio musicale di Palermo, la rock band "BEFORE CHRIST EXPERIENCE" apre il covertour 2017 con il loro primo concerto dell'anno che ripercorrerà la musica degli anni 60/70 (beatles, rolling stones,santana,vanilla fudge,peter grabriel,david bowie etc etc etc) musica che ha fortemente connotato la band in quel periodo storico musicale e che i bc-experience, da anni , ci fanno rivivere con i loro covertour - Posto unico € 8,00 - Prevendita presso Ottica Contact via Ausonia 108 Palermo - Si consiglia di effettuare la prevendita visto l'esclusività del luogo.. info e prenotazioni al 3477654360

27 gennaio - Presentazione nuovo libro - ore 17/20 presso Mondadori Megastore Palermo Via Ruggero Settimo 18, 90141 Palermo

L'immagine può contenere: sMS, acqua e spazio all'aperto
Andrea Graziani è un uomo che a causa di un incidente è destinato a vivere seduto su “una sedia a rotelle con le sue grandi ruote da circo”, ha assistito all’omicidio di Padre Maniscalco, suo amico e mentore, e adesso vuole scoprire chi siano i materiali esecutori e i mandanti. Padre Maniscalco, profeta in terra, lo invita per mezzo di una lettera a recarsi a Parigi, dove incontrerà Monsignor Dubois,
Andrea è un' anima travagliata e tormentata alla continua ricerca del senso del vivere. In questa storia Dio è onnipresente, ogni cosa ne sembra intrisa. Andrea, un uomo profondamente ateo, avrà modo di sperimentare che ogni ragionamento intorno a Dio, anche il più acuto, è destinato a fallire. La conclusione è corale e inaspettata, siamo in terra di Francia a Parigi. Andrea scenderà nelle fondamenta della città ma ciò costerà la vita a diverse persone, tuttavia scoprirà di essere destinato a un compito più alto e arduo di quanto avesse potuto immaginare… ma questo comporterà un notevole sacrificio.

Il LIbro verrà introdotto dal Prof. Dario COSTANTINO

LIBRI: La vita segreta dei cani di Elizabeth Marshall Thomas - Longanesi


Pensano i cani? Provano desideri e angosce, vivono gioie e amarezze, ambizioni e rimorsi? Per rispondere a queste domande Elizabeth Marshall Thomas ha osservato i suoi cani per oltre trent'anni, e lo ha fatto senza provare ad "addomesticarli": ha offerto loro ospitalità, cibo e acqua, li ha seguiti nei loro lunghi vagabondaggi cercando di individuarne i pensieri e le emozioni, di scoprire quali fossero le leggi cui obbedivano. Il risultato di questa attentissima osservazione è racchiuso in questo libro, affettuosa "biografia" di undici cani, ognuno dei quali dotato di una personalità e di un carattere assolutamente unici.

mercoledì 18 gennaio 2017

ESCURSIONI di Attilio Caldara: 121 gennaio 2017 – POMERIDIANA SUGLI ALTIPIANI IBLEI - 22 gennaio 2017 - VALLE RAGAMELE, CAVA S.ANDREA E AGRITURISMO - BUCCHERI - 28 gennaio 2017 - TREKKING E URBAN A PIAZZA ARMERINA - 29 gennaio 2017 - RADDUSA, CERIMONIA DEL TE,CASTELLO DI GRESTI - 28,29 gennaio 2017 – WEEKEND SICILIA NEL TEMPO - 04,05 febbraio 2017 - NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI


 
Ecco le prime escursioni del nuovo anno escursionistico.
Si inizia sulla neve e poi tutto il mese dedicato agli Iblei, ad esperienze particolari tra Piazza Armerina e Raddusa e poi tutto febbraio pieno di cispolate tra Nebrodi ed Etna.
Aggiornamenti e programmi completi su vaicoltrekkingsicilia.com


14,15 gennaio 2017 – NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI
E’ arrivata la neve sui Nebrodi e si inizia a ciaspolare con Attilio e vaicoltrekkingsicilia per una sola giornata sabato o domenica o per entrambe con un programma completo. Il sabato una ciaspolata, la camminata con le racchette da neve fornite dall’organizzazione “fuoripista”, nel bosco tra la neve incontaminata con passaggi fiabeschi tra radure e boschi. La domenica si percorre il sentiero innevato per raggiungere il Lago Maulazzo da vedere ghiacciato.
Quota € 30,00 (guida, organizzazione, noleggio ciaspole) Altro: € 50,00 (pernotto, cena, colazione, pranzo al sacco di domenica). I costi non comprendono: pranzo a sacco del sabato.
Orario: dalle 10,30 di sabato alle 17,00 di domenica.
Possibilità di partecipare alle singole ciaspolate giornaliere € 20,00 (guida, noleggio ciaspole)


21 gennaio 2017 – POMERIDIANA SUGLI ALTIPIANI IBLEI
Sabato di camminata per scoprire e godersi la vallata tra Ragusa e Comiso. Uno spettacolo il panorama che offre questa escursione che parte dalle Masserie di c/da Castiglione per percorrere l’altipiano che sovrasta tutta la piana di Vittoria godendosi campi, linee di muretti a secco, collinette tipiche del paesaggio ragusano.
Quota € 10,00 (guida, organizzazione) Altro: € 5,00 degustazione ricotta in agriturismo.
Orario: dalle 15,00 alle 19,30.


22 gennaio 2017 - VALLE RAGAMELE, CAVA S.ANDREA E AGRITURISMO - BUCCHERI    
Domenica in una splendida vallata adatta al trekking, un sentiero ad anello nella Cava S. Andrea che custodisce una chiesetta medievale risalente ai templari. Un sentiero tra prati, vallate con bellissimi panorami, boschi, piccole aree attrezzate e pranzo rustico in un ottimo agriturismo.
Quota € 10,00 (guida, organizzazione) Altro: € 10,00 pranzo rustico in agriturismo.
Orario: dalle 10,00 alle 17,00.


28 gennaio 2017 -  TREKKING E URBAN A PIAZZA ARMERINA
Una giornata a Piazza Armerina tra escursioni naturalistiche e la visita alla bellissima città siciliana che offre tantissimi tesori da visitare e conoscere. La mattina una escursione naturalistica nei boschi attorno a Piazza e poi il rientro in città con possibilità di acquistare e consumare il pranzo e poi il trekking urbano per le vie, i monumenti ed i luoghi da scoprire.
Quota € 10,00 (guida, organizzazione) Altro: possibilità di acquistare a Piazza Armerina il pranzo. Orario: dalle 9,30 alle 18,00.


29 gennaio 2017 - RADDUSA, CERIMONIA DEL TE,CASTELLO DI GRESTI
Ci si può stupire per le esperienze che la Sicilia offre. Una di queste è nel territorio di Raddusa. Scopriremo la sua natura con una escursione nel vallone di Gresti dal quale si ammira il Castello di Pietratagliata. Dopo il pranzo al sacco a cura dei partecipanti, ci attende una esperienza unica da vivere, la vera Cerimonia del tè con l’antico rito che stupisce ed affascina.
Quota € 10,00 (guida, organizzazione) Altro: € 10,00 cerimonia del tè
Orario: dalle 9,30 alle 17,00.


28,29 gennaio 2017 – WEEKEND SICILIA NEL TEMPO
Unendo le due giornate di trekking ed attività a Piazza Armerina, Vallone di Gresti e Raddusa per la Cerimonia del tè ecco una proposta di weekend con la possibilità di pernottare a Piazza Armerina e prolungare ulteriormente la serata di sabato con le attività serali.
Quota € 30,00 (guida, cerimonia del tè) Altro: € 50,00 (pernotto, cena, colazione)
Orario: dalle 9,30 di sabato alle 17,00 di domenica.


04,05 febbraio 2017 - NEVE NEBRODI – CIASPOLATE TRA BOSCHI E LAGHI GHIACCIATI
Stagione imbiancata nei magici boschi dei Nebrodi e si inizia a ciaspolare con Attilio. Il sabato è prevista una ciaspolata, la camminata con le racchette da neve fornite dall’organizzazione “fuoripista”, nel bosco tra la neve incontaminata. La domenica si percorre il sentiero innevato per raggiungere il Lago Maulazzo da vedere ghiacciato. Escursioni sulla neve adatte a tutti.
Quota € 30,00 (guida, organizzazione, noleggio ciaspole) Altro: € 50,00 (pernotto, cena, colazione, pranzo al sacco di domenica) Orario: dalle 10,30 di sabato alle 17,00 di domenica.
Possibilità di partecipare alle singole ciaspolate giornaliere € 20,00 (guida, noleggio ciaspole)

--


Attilio Caldarera - Vai col Trekking Sicilia
Escursioni, Trekking, Viaggi a piedi in SiciliaGuida Ambientale Escursionistica e Istruttore (AIGAE)
Esperto in Sviluppo Locale e Politiche delle Aree Naturali Protette
Cell: (+39) 349 7362863

22 gennaio: alba a pizzo Carbonara 29 gennaio: ciaspolata a piano CerviEscursioni sulle Madonie: Gennaio a passo lento - Le escursioni sulle Madonie da vivere a passo lento. Ecco gli appuntamenti in programma per il mese di Gennaio 2017.

Le escursioni sulle Madonie di cui parliamo sono organizzate appositamente per poter essere vissute con le ciaspole ai piedi in caso di neve, ma saranno comunque occasione per paesaggii meravigliosi e trekking al chiaro di luna che vi regaleranno certamente tante emozioni.
A Passo Lento, la compagnia guidata dalla guida Giovanni Nicolosi che, insieme a Madonie Outdoor, gestisce le famose Gole di Tiberio, ha messo a punto escursioni che toccano alcuni dei punti più suggestivi dell’intero Parco, con albe e notturne per chi ama i giochi di luce offerti dalla natura circostante.

Escursioni sulle Madonie, il programma di Gennaio 2017

Ecco nel dettaglio le escursioni sulle Madonie che potrete vivere durante il primo mese dell’anno.
6 gennaio: tramonto al santuario della Madonna dell’Alto
8 gennaio: alla scoperta degli agrifogli giganti
14 gennaio: al chiaro di luna alla Mufara
22 gennaio: alba a pizzo Carbonara
29 gennaio: ciaspolata a piano Cervi
“Si andrà alla scoperta della luce crepuscolare dei tramonti e delle albe – scrive la guida – delle numerose costellazioni e pianti visibili anche ad occhio nudo e della luna piena che illuminerà il percorso il tutto avvolto in un manto di silenzio. I meravigliosi  panorami dalle vette più alte del parco saranno raggiunti seguendo i vecchi sentieri dei nevaioli e dei pastori attraversando boschi ed alberi secolari animati da figure antropomorfe”.

Escursioni sulle Madonie a Gennaio, info utili

Per i dettagli di ogni escursione si rimanda alla scheda tecnica che settimanalmente sarà pubblicata sul sito.
Per ulteriori informazioni e prenotazioni: Giovanni Nicolosi 3397727584 – info@madonieapassolento.it
fonte: http://siciliaweekend.info

martedì 17 gennaio 2017

LIBRI: Yoga di Ernest Wood - Sansoni


Lo Yoga è qualcosa che va fatto; i suoi benefici invece non sono qualcosa da fare, ma qualcosa da prendere.
I suoi maestri seguono il sistema del giardiniere, che fornisce alla pianta terreno, acqua e luce solare, ma le lascia il suo potere vitale; non quello dei costruttori e degli scultori, che aggiungono o tolgono materiale.
I nostri scienziati moderni sanno che l'era della selezione naturale è terminata e che gli uomini debbono ricercare in se stessi, non nel loro materiale, la direzione e l'impulso necessario per il loro futuro progresso.

INDICE

  • Introduzione
  • 1. Il perché e il come dello yoga
  • 2. L'obiettivo dello yoga
  • 3. L'etica e la moralità dello yoga
  • 4. Yoga e intelletto
  • 5. Le pratiche respiratorie dello yoga
  • 6. Le posizioni dello yoga
  • 7. Controllo dei sensi, purificazioni ed altre pratiche del genere
  • 8. Il latente potere corporale dello yoga
  • 9. Il viaggio e l'obiettivo del potere latente
  • 10. Yoga e vitalità
  • 11. L'uso dei suoni nella pratica yoga
  • 12. Lo yoga del Bhagavad Gita
  • 13. La filosofia basilare dello yoga
  • Dizionarietto delle parole sanscrite usate in questo libro
  • Appendice

giovedì 12 gennaio 2017

LIBRI: E venne un uomo chiamato Giovanni di Marco Garzonio - Feltrinelli


LIBRI: Amanti di Judith Krantz - Mondadori


Una vicenda di potere, ricchezza, sesso, amore, in cui sono le donne adominare. Grande protagonista è Gigi, indipendente e ribelle, anima creativadi un'agenzia di pubblicità. Accanto a lei, le lettrici di Judith Krantz ritroveranno personaggi e temi familiari.

LIBRI: Un male curabile di Umberto Veronesi - Oscar Mondadori


Umberto Veronesi nacque a Milano il 28 novembre del 1925. Crebbe in una famiglia cattolica praticante e a quattordici anni è divenne agnostico. Visse nei sobborghi agricoli del milanese assieme ai genitori, a quattro fratelli e alla sorella. La sua giovinezza fu segnata dalla morte prematura del padre. La madre, Erminia Verganti, ebbe per lui un ruolo fondamentale, tanto che Veronesi le dedicò il libro dal titolo “Dell’amore e del dolore delle donne” (2010). Durante gli anni del liceo venne bocciato due volte, ma una volta conseguito il diploma di maturità si iscrisse alla facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Milano, dove si laureò nel 1952. Dopo la laurea, si dedicò alla cura dei tumori, viaggiò all’estero ed eseguì delle ricerche, prima di iniziare a lavorare come volontario all'Istituto nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori, Istituto del quale divenne direttore nel 1975. Nel 1982 fondò la Scuola Europea di Oncologia. Nel 1991 fondò l’Istituto Europeo di Oncologia, di cui è stato direttore dal 1994 fino alla sua morte, eccezion fatta per il 2000, anno in cui ha temporaneamente lasciato l’incarico perché divenuto Ministro della Salute durante il Governo Amato II. Nel 2003 è stata fondata la Fondazione Umberto Veronesi. Dal 2008 al 2011 fu Senatore del Parlamento italiano. Umberto Veronesi scrisse numerosi volumi e saggi. Sposato a Susy Razon ebbe sette figli. Veronesi fu considerato uno dei medici più autorevoli a livello internazionale per quanto riguarda le ricerche sul cancro. Si spense all'età di 90 anni nel 2016.

martedì 10 gennaio 2017

07 gennaio / 12 febbraio - Festa di Sant'Agata a Catania


Festa Di Sant'agata - Catania

il programma http://www.eventiesagre.it/eventi/240/allegati/160_PROGRAMMA-FESTA-2017.pdf

28 gennaio - “Passeggiata Stagnone/Marsala Ass. Tempi & Diaframmi” è organizzato dall’Associazione Tempi e Diaframmi

L'immagine può contenere: sMS 
L’evento “Passeggiata Stagnone/Marsala Ass. Tempi & Diaframmi” è organizzato dall’Associazione Tempi e Diaframmi.

La partecipazione è totalmente gratuita ... gradita prenotazione” inviando una mail a asstempiediaframmi@gmail.com
indicando il proprio NOME, COGNOME e NUMERO DI PARTECIPANTI….

Trascorreremo un bel pomeriggio in compagnia, scattando foto prettamente di paesaggio con filtro ND o senza (consigliato cavalletto per tardo pomeriggio e tramonto).

Marsala è una delle cittadine più belle della provincia di Trapani, ricca di scorci fotografici.

Ritrovo Sabato 28 gennaio ore 14:00 direttamente allo Stagnone di Marsala, dopo la foto di gruppo ci incammineremo lungi la costa per fotografare il tramonto e successivamente ci recheremo (chi lo ritiene opportuno) al centro storico della città di Marsala.

Anche questo evento sarà associato ad un concorso interno con premi.

Non mancate …… condividete questo evento ad appassionati vicini e lontani.
La tua presenza fa la differenza

DOMENICA 22 GENNAIO 2017 LA SALA DEL CALENDARIO in San Domenico


PROGRAMMA APPUNTAMENTI  DICEMBRE 2016

Ciclo Visite culturali guidate
DOMENICA 22  GENNAIO  2017
LA SALA DEL CALENDARIO
in San Domenico
PERCORSO INTERAMENTE GUIDATO AL COMPLESSO DI SAN DOMENICO DI PALERMO CON VISITA AL CHIOSTRO, SALA SANTA BARBARA, SACRESTIA ED INFINE SALA DEL CALENDARIO CON LA "PORTA DEL TEMPO" ALL'INTERNO DEL CONVENTO DEI PADRI DOMENICANI.    
ALTRE DATE IN PROGRAMMA
DOMENICA 22  GENNAIO  2017
TURNI DI PARTENZA  ORE: 10,00 -ORE 11,30
 da dentro la CHIESA DI SAN DOMENICO,  PIAZZA SAN DOMENICO
   Quota di partecipazione:  € 6,00 a ps ( comprende visita guidata + quota mostre/eventi Sacra Predicazione).  
Visite  a gruppi di max di 25 persone per volta -TURNI DI PARTENZA  ORE: 10,00 -ORE 11,30.
 PRENOTAZIONI CHIAMANDO IL  3384512011 / 3387228775
***********************************************************************
***********************************************************************
Per INFORMAZIONI  e per PRENOTARE contattateci telefonicamente al 3384512011/3387228775  

FB: cultura Itinerars / GraziaMarinella
email  : segreteriavivipa@libero.it

Cordialmente, 
Grazia Bellardita
Presidente Associazione Turistico
Culturale Itiner'ars
PR

venerdì 6 gennaio 2017

Escursioni sui Nebrodi, il programma del 2017 - Voglia di escursioni sui Nebrodi? Ecco pronto un fittissimo calendario di escursioni a piedi e in mountain bike da poter vivere in tutto il territorio del Parco dei Nebrodi.

n compagnia dell’associazione che porta lo stesso nome dell’area geografica tra le più selvagge e affascinanti di Sicilia, potrete vivere le emozioni di luoghi difficilmente raggiungibili e di altri, invece, alla portata di tutti. Tutto all’insegna di appuntamenti ed escursioni pensate per chi ama veramente la natura.
Tra le chicche di quest’anno ci sono anche notti in tenda da passare al fianco di laghi d’incanto come il Biviere ed il Maulazzo e giornate all’insegna dello studio della piante officinali. Un tuffo nella natura dei Nebrodi davvero a trecentosessanta gradi.

Escursioni sui Nebrodi, il calendario d’attività 2017

Ma entriamo nel dettaglio delle escursioni sui Nebrodi programmate dall’associazione per il 2017. Se volete, potete anche scaricare il programma completo per non perdere nessuna delle opportunità.
Si inizia il 15 gennaio con la visita ad un bosco nel bosco, ovvero la Tassita di Caronia, un percorso ad anello e facile per vedere da vicino uno degli alberi più interessanti di Sicilia.
A Febbraio potrete dedicarvi ad un corsi di fitoalimurgia per potere assaporare le più comuni e gustose verdure che crescono fra i prati e in campagna.
Fra passeggiate a piedi ed escursioni pensate per gli amanti delle mountain bike, come il bosco della Cannella (12 marzo) o la Ducea di nelson (17 giugno), ci sarà anche spazio per i sapori dei Nebrodi con diversi appuntamenti nel quartier generale dell’associazione: il mulino di Caronia.
Durante l’intera stagione ci saranno escursioni più impegnative come le Rocche del Crasto o la famosa Dorsale (sia in versione primaverile a giugno che autunnale a fine ottobre) e possibilità di dormire in tenda o dedicarvi a rinfrescare le membra fra le pulite acque della cascata Nicoletta.
Conoscerete alberi secolari, quelli che possiamo definire i patriarchi dei Nebrodi, e poi avrete la possibilità di montare le vostre tende per splendide serate all’insegna delle stelle cadenti e falò da osservare in compagnia.

Escursioni sui Nebrodi, info utili

Chi volesse partecipare alle escursioni sui Nebrodi o ricevere ulteriori informazioni sulle giornate, potrà scrivere all’associazione I Nebrodi tramite il sito o chiamare ai numeri delle guide 348 543 1229 (Alessandro Licciardello) o 320 5656912 (Ninni Oieni).
fonte: http://siciliaweekend.info